Seguici su
Style 9 novembre, 2018 @ 9:42

Fashion Buzz: cosa ha fatto tendenza nell’ultima settimana

di Roberta Maddalena

Scrivo di moda e tutto ciò che le gravita attorno.Leggi di più dell'autore
Nata in Sicilia, si trasferisce a Milano per studiare giurisprudenza ma soprattutto per inseguire la sua più grande passione: la scrittura. In precedenza ha collaborato con il quotidiano di Class editori MFFashion occupandosi di moda e finanza. Appassionata di romanzi gialli, musica jazz e cinema. chiudi
Louis Vuitton RTW Spring Summer 2013 Paris Fashion Week October 2012

Libri fotografici, party in luoghi insoliti, prodotti di lusso e nuove star della musica internazionale: la rubrica settimanale degli eventi più interessanti del mondo della moda.

Louis Vuitton, 20 anni di sfilate diventano un libro
Nel 1998 Louis Vuitton presenta la sua prima collezione di prêt-à-porter. Ed è subito un grande successo, accompagnato negli anni a seguire da collaborazioni con artisti di tutto il mondo come Takashi Murakami, Richard Prince e Stephen Sprouse. Oggi, per festeggiare il ventesimo anniversario la maison francese ha deciso di raccogliere tutte le sue creazioni in un volume antologico intitolato “Sfilate”: da quelle ideate dal suo primo direttore artistico Marc Jacobs a quelle di Nicolas Ghesquière, attuale matita creativa del prêt-à-porter donna. Il libro (edito da L’Ippocampo e già presente negli store del marchio) riunisce oltre 1.350 immagini di archivio.

View of the atmosphere at Gucci Guilty Launch Party at Hollywood Forever on November 2, 2018 in Hollywood, California. (Stefanie Keenan/Getty Images for GUCCI)

Gucci e l’anima della festa…al cimitero
Lo aveva già fatto per la collezione Cruise 2019, presentata nella necropoli di Alyscamps tra candelabri, specchi e nuvole di fumo dal sapore gotico. Ed ecco che, ancora una volta, il brand disegnato da Alessandro Michele ha portato la moda al cimitero, letteralmente. La location è stavolta il Los Angeles Hollywood Forever dove il brand ha organizzato un party blindatissimo per svelare i nuovi volti della fragranza Gucci Guilty: il musicista e attore premio Oscar Jared Leto e la cantante Lana Del Rey. All’insolita festa, anche Maurizio Cattelan e Courtney Love.

Ferragni store a Parigi (Dal sito ferragni Collection)

Chiara Ferragni #neverstops: primo negozio a Parigi
Nuova avventura per la regina degli influencer Chiara Ferragni che, dopo Milano e Shanghai, ha tagliato il nastro del suo primo punto vendita a Parigi, nel cuore del Marais, dove è praticamente impossibile non notare il logo dell’occhio azzurro con ciglia extra long. Nel frattempo, l’imprenditrice ha collaborato con il brand Converse per una capsule collection di sneakers in edizione limitata.

Ginevra Elkann entra nel board di Kering

New entry nel consiglio di amministrazione di Kering dove Ginevra Elkann, nipote di Gianni Agnelli e sorella di Lapo, ha fatto il suo ingresso nel board del gruppo del lusso prendendo il posto di Laurence Boone. Cresciuta tra Gran Bretagna, Francia e Brasile, Ginevra Elkann è presidente di due case di produzione e distribuzione cinematografica, Asmara Films e Good Films, nonché membro dell’advisory board della casa d’aste Christie’s.

Mtv Ema 2018: chi è Rosalía, la cantante catalana di cui tutti parlano

Rosalia e Dua Lipa (Dal profilo Instagram di Rosalia)

Gli Mtv Ema 2018, spettacolo annuale che premia i migliori artisti musicali, si è svolto stavolta al Bilbao Exhibition Center della città spagnola. Un evento che ha visto trionfare le donne, a partire da Nicki Minaj, Camila Cabello e Dua Lipa. Ma a brillare sul palco è stata in particolare la catalana Rosalía, che con il singolo “Malamente” ha raggiunto oltre 37 milioni di stream su Spotify e più di 28 milioni di visualizzazioni su You Tube. Il suo mix di flamenco, elettronica e urban ha conquistato anche Pedro Almodóvar che ha chiesto alla cantautrice di partecipare al suo nuovo film “Dolor y Gloria” al fianco di Penélope Cruz. Tra i suoi recenti successi sia l’uscita dell’album “El mal querer” con Sony Music sia la collaborazione con il marchio Pull&Bear per una capsule di abbigliamento. Il suo stile? Rosalía gioca in casa: tra i designer che ama indossare ci sono Palomo Spain, Maria Escote e Victor von Schwarz.

Dior, torna il progetto artistico legato alla borsa di Lady D
Si può considerare una delle borse più famose della storia, nata negli atelier della maison Dior nel 1995 quando la principessa Diana in visita a Parigi se ne innamorò perdutamente. La direttrice creativa delle collezioni donna, Maria Grazia Chiuri, si è rivolta a 11 artisti internazionali per “reinventare” l’iconico accessorio. Un team tutto al femminile che grazie al progetto “Lady Art” (giunto alla sua terza edizione) hanno potuto dare libero sfogo alla fantasia. Tra loro la colombiana Olga de Amaral, la turca Burçak Bingöl e la coreana Lee Bul.

Lady Dior (Courtesy Dior)

Balmain scommette sull’alta moda
Anche se ultimamente si sente spesso parlare di “moda democratica”, la couture ha sempre il suo fascino. E la sua importanza in termini di vendite. Sarà per questo che Balmain, casa di moda sotto il controllo del fondo del Qatar Mayhoola for Investments guidata dal direttore creativo Olivier Rousteing, ha deciso di rientrare dopo ben 16 anni nello schedule della couture parigina. L’atteso evento è previsto a gennaio ma la data è ancora top secret.

Hermès: un nuovo orologio di lusso in partnership con Apple
Il binomio fashion e tech continua così come la liaison tra Hermès e il gigante statunitense Apple. Il risultato è la nuova serie di segnatempo smart: cinturino in pelle di diversi colori, cassa in acciaio, capacità di 16 GB e sensore cardiaco ottico.