Seguici su
Speciale Cars 10 novembre, 2018 @ 4:27

DS7, l’ammiraglia del Presidente

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
foto DS7 Crossback
DS7 Crossback

La Ds del 2018 non è più solo un modello d’auto ma una griffe che sdogana il lusso alla francese, l’haute couture e lo charme parigino nel mondo delle quattro ruote. 7 Crossback è l’ammiraglia, anticonformista come la sua progenitrice, una bella suv, alta, con forme eleganti, distintiva, dinamica. Quello che ci vuole per sedurre i piani alti aziendali. Perché una cosa è sicura, con il marchio Ds non si passa inosservati: ogni dettaglio è una piccola opera di design e di alto artigianato. Un esempio? I proiettori sono formati da tre bulbi che ruotano a ogni accensione creando un singolare effetto scenografico in grado di direzionare intelligentemente il fascio luminoso dove serve.

Nell’abitacolo la qualità domina un ambiente che si può scegliere tra quattro diversi stili, dall’allestimento base a quello sportivo o di lusso, con la pelle dei sedili cucita a rombi o a riquadri. È una vettura per amanti del dettaglio, del design, della classe che ben si addice a un ruolo di rappresentanza. Un altro esempio, l’orologio analogico firmato Brm, che campeggia al centro della plancia e oltre all’ora dà l’esatta idea di quanto Ds voglia distinguersi. Colpiscono non meno l’attenzione i due schermi da 12 pollici, per la strumentazione l’uno e per il sistema di informazioni e intrattenimento l’altro. Persino la seduta posteriore è stata studiata per mettere a proprio agio gli ospiti di riguardo grazie alla possibilità di regolare elettricamente l’inclinazione dello schienale. Vetri oscurati e insonorizzati completano l’offerta di comfort a bordo.

immagini interni della DS7 Crossback.
Gli interni della DS7 Crossback.

Le misure di 7 Crossback (457 cm di lunghezza, 191 di larghezza, 163 di altezza) consentono, nonostante la ricercatezza delle forme, di godere di un ampio bagagliaio da 550 litri ampliabili sino a quota 1.730. Coccole nell’abitacolo e un comfort di marcia formidabile. Perché 7 Crossback monta le sospensioni attive, le quali, grazie a una telecamera frontale, riconoscono le buche e rilevano le asperità prima che l’auto ci passi sopra. Tecnologie finora patrimonio di super ammiraglie. Se a queste innovazioni si aggiungono i numerosi sistemi di ausilio alla guida, tra i quali il cruise control adattivo e il mantenitore di corsia, 7 Crossabck si proietta decisamente verso il traguardo della guida autonoma.

La suv, offerta con motori a benzina e a gasolio da 1.6 e 2.0 litri di cilindrata, potenze da 129 a 224 cavalli, listino da 31.100 a 41.550 euro, non è solo un’auto di lusso ma un vero sistema di mobilità che coccola i suoi clienti con otto anni di assistenza e con i sette servizi esclusivi del programma “Only You”.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!