Seguici su
Style 19 dicembre, 2018 @ 8:12

I nove must have nella moda che hai amato nel 2018

di Roberta Maddalena

Staff writer, Forbes.it

Scrivo di moda e tutto ciò che le gravita attorno.Leggi di più dell'autore
Nata in Sicilia, si trasferisce a Milano per studiare giurisprudenza ma soprattutto per inseguire la sua più grande passione: la scrittura. In precedenza ha collaborato con il quotidiano di Class editori MFFashion occupandosi di moda e finanza. Appassionata di romanzi gialli, musica jazz e cinema. chiudi
Pullover di Alberta Ferretti (Courtesy of press office)

Un altro anno è passato, e con esso anche le tendenze più forti in tema di moda. Ecco i dieci capi e accessori di cui non avresti dovuto fare a meno nel 2018. 

1- Per Rimowa le collaborazioni non sono certo una novità. Ma l’ultima con l’artista Olafur Eliasson ha una marcia in più perché i ricavati delle vendite della collezione di 46 sticker realizzati dal creativo danese andranno a favore dell’organizzazione no-profit Little Sun Foundation. Finalità charity ma anche sostenibilità, con il packaging interamente eco-friendly.

2- Chiara Ferragni prosegue la sua esperienza come designer. Il nuovo capitolo creativo che vede protagonista l’imprenditrice digitale porta stavolta la firma del marchio sportivo americano Converse e ha visto la Ferragni customizzare le famose One Star con glitter in versione silver e dorata.

3- Edizione speciale della capsule di pullover Rainbow Week, lanciata da Alberta Ferretti nei mesi scorsi. Naturalmente, tema della collezione è il Natale: due modelli, nelle varianti fit e over unisex in total red, dove si legge la maxi-scritta frontale Merry Christmas, più Natale di così…

4- Amate, odiate. Ma comunque di forte tendenza. Sono le nuovissime sneakers di Balenciaga, stile sporty-chic e un design che ha fatto impazzire i buyer internazionali. Inutile dire che sui social, primo tra tutti Instagram, sono state fotografate ai piedi di star come Hailey Baldwin e Bella Hadid.

5- Il Teddy Coat di Max Mara è il trend di questo inverno. Linee morbide, proporzioni perfette e diversi colori tra cui scegliere come il classico cammello, il nero, il rosso, il rosa o l’animalier. Da Jennifer Lopez a Karlie Kloss è il più cliccato su Instagram. E ha ricevuto parecchie imitazioni da brand di fast fashion come Zara ed H&M.

6- Ricorda le atmosfere dell’India la candela in ceramica decorata con il disegno di una tigre del Bengala firmata Etro. Per il marchio a conduzione familiare il segmento homewear rappresenta un business nuovo, con la prima collezione, battezzata lo scorso marzo, presentata al Salone del Mobile di Milano.

7- Piacciono anche ai bambini, e abbracciano la tendenza di stampe animali che ha invaso la moda di questo autunno-inverno. Stiamo parlando dei pullover di Gucci raffiguranti l’immagine di una tigre, da sempre icona del brand disegnato da Alessandro Michele.

8- In morbido vitello nero, finiture in ottone e chiusura in smalto lucido: la borsa Serpenti Viper di Bulgari è perfetta per un occasione formale, ma anche per il tempo libero. Stile classico, DNA della maison romana, con un nuovo twist contemporaneo.

9- I più golosi ne andranno matti. Dall’incontro tra la creatività di Dolce&Gabbana e l’arte dolciaria di Fiasconaro, storica pasticceria siciliana, nasce una ricetta unica: il panettone tipicamente milanese rivisitato con i sapori dell’isola. Il dettaglio in più: le scatole di latta che li contengono sono state disegnate da maestri artigianali, che si sono ispirati  ai colori e motivi decorativi del carretto e ai personaggi dell’Opera dei Pupi.