Seguici su
Tecnologia 7 febbraio, 2019 @ 2:12

Google blocca 100 milioni di messaggi spam su Gmail grazie a TensorFlow

di Simona Politini

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi

Dal mese scorso Google ha iniziato a usare i filtri di TensorFlow per individuare e bloccare le email indesiderate su Gmail. Risultato: 100 milioni di messaggi spam in più bloccati ogni giorno.

TensorFlow è stato lanciato da Google nel 2015 ed è diventato una parte fondamentale della sua attività di IA. Si tratta di un framework open source di apprendimento automatico che consente agli sviluppatori di creare strumenti di intelligenza artificiale per una vasta gamma di attività.

Considerando che il numero totale di utenti del servizio di posta elettronica di Google si aggira attorno al miliardo, questo potrebbe sembrare un risultato non rilevante; tuttavia è un risultato sufficiente per mettere in totale sicurezza gli account di posta visto che Gmail, secondo quanto dichiarato da Google sul suo blog, blocca già il 99,9% dello spam.

Così Neil Kumaran, product manager di Counter Abuse Technology di Google, ha detto a The Verge: “Sulla scala in cui operiamo, altri 100 milioni non sono facili da trovare. Ottenere l’ultimo bit di spam incrementale è sempre più difficile, [ma] TensorFlow si è dimostrato ottimo per colmare questa lacuna“.