Seguici su
Style 2 Novembre, 2019 @ 10:30

LuisaViaRoma e Oxfam Italia insieme per la moda etica

di Roberta Maddalena

Staff writer, Forbes.it

Scrivo di moda, viaggi, arte e nuove tendenze.Leggi di più dell'autore
chiudi
(luisaviaroma.com/)

Quando la moda sposa l’etica non può che nascere un progetto speciale. E quando l’impegno sociale e la ricerca del bello si mescolano, ancora meglio. I was a Sari non è quindi solo una capsule collection ma una storia fatta di capi d’abbigliamento, accessori e gioielli, creati a partire da un prodotto semplice e di millenaria tradizione come il Sari indiano. E soprattutto un racconto a più voci di donne in cerca di riscatto, frutto dell’intesa tra LuisaViaRoma, destinazione per l’e-commerce di lusso definita dal Financial Times “Il paradiso della moda” e Oxfam Italia, organizzazione non governativa impegnata in oltre 90 paesi del mondo per trovare soluzioni all’ingiustizia della povertà.

Sul sito della piattaforma online è disponibile infatti una collezione di 24 creazioni tra outfit-kimono e mule, impreziosite con l’arte del ricamo. Un progetto in cui Oxfam ha creduto al punto da adoperarsi per promuovere la commercializzazione dei prodotti. Ogni articolo è un pezzo unico, interamente realizzato a mano all’insegna della sostenibilità e del riuso creativo dei materiali. Il ricavato delle vendite dei prodotti sarà reinvestito da Oxfam Italia in programmi di natura sociale.

Da sempre, LuisaViaRoma propone sul suo shop online l’acquisto di prodotti che rispettano la sostenibilità ambientale e sociale. LuisaViaRoma ha infatti sviluppato il progetto #lvrsustainable: l’e-commerce prevederà una selezione curata di brand sostenibili per donna, uomo, bambini, casa e beauty, così come una serie di progetti speciali a sfondo benefico con l’obiettivo di creare una comunità globale sensibile alla moda etica.

“Penso sia arrivato il momento che ognuno di noi faccia il possibile per proteggere il pianeta e rispettare la dignità delle persone. Come madre sento il dovere di crescere individui che siano rispettosi dell’ambiente e degli altri, come azienda abbiamo l’opportunità di raggiungere un pubblico internazionale, perciò promuoviamo con molto piacere queste tipo di iniziative dove la moda, l’ambiente e l’etica vanno per mano”, ha detto Luisa Panconesi, direttrice di LuisaViaRoma.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!