Seguici su
Life 22 Gennaio, 2020 @ 12:20

Jaguar ha realizzato i primi sedili per auto che simulano una camminata

di Alessia Bellan

Contributor

Leggi di più dell'autore
chiudi
Jaguar Land Rover Shape-Shifting (Courtesy Jaguar)

Per lunghi viaggi in autostrada o nel caotico traffico cittadino, una soluzione nel futuro potrà essere Morphable, il nuovo sedile sperimentale di Jaguar Land Rover. Sperimentato dalla divisione Body interiors research della casa britannica, il sistema shape shifting seat incorpora nell’imbottitura una serie di attuatori che, con costanti micro regolazioni personalizzabili e aggiornamenti continui, trasmettono al cervello la sensazione della camminata. Un sistema di seduta ergonomico attivo che si avvale di una tecnologia pionieristica, per garantire il massimo comfort. Oltre un quarto della popolazione mondiale, 1,4 miliardi di persone, conduce infatti una vita sedentaria con il rischio di indebolire il sistema muscolare e causare dolori alla schiena, strappi e cadute.

Simulando il movimento della camminata, questo nuovo sistema riduce gli effetti sulla salute derivanti dal rimanere seduti troppo a lungo durante i viaggi (l’automobilista medio britannico percorre ogni settimana 235 chilometri). “La salute dei nostri clienti è sempre al centro dei nostri progetti di ricerca. Con la nostra esperienza ingegneristica, sviluppiamo i sedili del futuro, dotati di tecnologie inedite per il mondo automobilistico, in grado di contribuire a mitigare un problema che colpisce la gente in tutto il mondo”, ha dichiarato il dottor Steve Iley, chief medical officer di JLR.

I veicoli Jaguar Land Rover vantano già il design ergonomico più avanzato, con regolazioni multi-direzionali, funzione massaggio e controllo del clima sull’intera gamma, ulteriore conferma del costante impegno della casa a migliorare il benessere, contribuire a rendere la società più sicura e sana e l’ambiente più pulito. Come testimoniano i progetti precedenti, tra cui una ricerca volta a diminuire gli effetti della chinetosi e l’impiego della luce ultravioletta per impedire la diffusione di influenza e batteri. Il progetto Morphable è ancora in fase sperimentale ma, entro qualche anno, vedremo il sistema definitivo nei listini optional dei Suv e delle berline inglesi.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!