Da St. Moritz a Davos passando per Cortina, le 10 località sciistiche più esclusive

Cortina d'Ampezzo e Courmayeur tra le prime 10 località sciistiche più esclusive al mondo
(shutterstock.com)
Share
10 località sciistiche più esclusive al mondo: Cortina e Courmayeur in top ten
(shutterstock.com)

Scelta come location di film iconici, da Agente 007 – Solo per i tuoi occhi alla Pantera Rosa sino ai cinepanettoni dei fratelli Vanzina, Cortina non perde lo smalto e, grazie al suo mix di bellezza naturalistica e mondanità, si conferma tra le prime 10 località sciistiche più esclusive al mondo insieme a Courmayeur. A rivelarlo è l’analisi svolta da Engel & Völkers, società internazionale di intermediazione immobiliare.

L’indagine, che si basa sul prezzi di vendita degli immobili di lusso nelle località in cui è presente il marchio e sui prezzi più alti al metro quadrato per chalet e appartamenti di pregio, comprende le migliori destinazioni di montagna di Europa, Stati Uniti e Canada, che ogni anno attirano sciatori e appassionati di sport invernali da tutto il mondo, tra i quali non mancano anche celebrità e personaggi famosi.

Cortina e Courmayeur tra le prime 10 località sciistiche più esclusive al mondo

Secondo i dati di Engel & Völkers, uno chalet a Cortina può costare fino a 17 milioni di euro mentre a Courmayeur per una proprietà di lusso si può arrivare a spendere fino a 5,5 milioni di euro. Le due località si collocano, così, al sesto e decimo posto dell’analisi per prezzo a metro quadrato e al quarto e al nono posto per quanto riguarda il prezzo più alto che può raggiungere un immobile di pregio nelle migliori stazioni sciistiche internazionali.

Vacanze in montagna: Svizzera, Canada e Usa nella Top 3 delle stazioni sciistiche per prezzi a metro quadrato

Per chi andare a sciare significa non solo percorrere chilometri di piste mozzafiato ma anche condividere momenti esclusivi col jet set internazionale, ecco classifica delle stazioni sciistiche nel mondo dove trascorrere le proprie vacanze.

Secondo l’indagine di Engel & Völkers, con 33.900 euro al metro quadrato, la stazione sciistica di Gstaad, in Svizzera, si colloca al primo posto della classifica.

Segue Whistler-Blackcomb, rinomata località sciistica in Canada, con 25.100 euro al metro quadro.

Al terzo posto, Aspen, con un prezzo massimo di 23.700 euro per metro quadrato.

A Kitzbühel, in Austria, una proprietà di lusso in posizione privilegiata può costare fino a 18.700 euro al metro quadrato: la regione tirolese famosa per gli sport invernali si colloca così al quarto posto.

La rinomata stazione sciistica svizzera di St. Moritz è invece al quinto posto.  Qui i prezzi al metro quadrato hanno raggiunto i 18.500 euro per gli immobili del segmento premium.

La regione veneta, e in particolare l’area di Cortina d’Ampezzo, si colloca al sesto posto con un prezzo massimo registrato di 18.000 euro.

Zermatt e Davos si posizionano rispettivamente al settimo e all’ottavo posto della classifica, con appartamenti in posizioni privilegiate che possono arrivare fino a 16.700 euro e 12.100 euro per metro quadro.

A Vail, la seconda stazione sciistica più grande degli Stati Uniti, gli appartamenti hanno ottenuto prezzi massimi fino a 11.800 euro al metro quadrato.

Infine, troviamo Courmayeur dove il prezzo più alto al metro quadrato è di 11.000 euro.

Nuovi record per gli immobili di pregio nelle località sciistiche più esclusive al mondo

Al primo posto della classifica di Engel & Völkers, per quel che riguarda i prezzi degli immobili di lusso nelle località sciistiche di riferimento, spicca St. Moritz, in Svizzera, dove uno chalet esclusivo situato sulla collina di Suvretta può arrivare a costare fino a 46,7 milioni di euro.

Aspen si aggiudica invece il secondo posto, con 20,8 milioni di euro, mentre Zermatt il terzo con 20,6 milioni di euro.

Seguono Cortina d’Ampezzo, dove un immobile di pregio può costare fino a è 17 milioni di euro, e la leggendaria regione degli sport invernali di Kitzbühel, dove una residenza di lusso può essere venduta fino a 14,9 milioni di euro.

A Whistler-Blackcomb, in Canada, una proprietà è attualmente in vendita con Engel & Völkers per 12,1 milioni di euro collocando così il resort nella Columbia Britannica al sesto posto della classifica.

Gstaad è al settimo posto tra le proprietà indipendenti più costose.

Nella località sciistica statunitense di Vail (ottavo posto in classifica) il prezzo alto è di 11,3 milioni di euro mentre a Courmayeur una proprietà di lusso può essere acquistata per un massimo di 5,5 milioni di euro, posizionando la rinomata località sciistica in Valle d’Aosta al nono posto nella classifica.

Davos completa la Top 10 con un prezzo di 4,3 milioni di euro.