Seguici su
Cultura 29 Luglio, 2020 @ 10:12

#ChallengeAccepted, perché così tante donne stanno postando su Instagram loro foto in bianco e nero

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Eva Longoria (Photo by Gareth Cattermole/Getty Images)

Articolo di Alexandra Sternlicht apparso su Forbes.com

Molte donne stanno pubblicando scatti glamour in bianco e nero su Instagram con l’hashtag #ChallengeAccepted. E’ una dimostrazione di empowerment femminile che ha preso la forma di una catena virale, come quelle talvolta realizzate via mail. Alcuni però stanno respingendo questa tendenza, sostenendo che mancherebbe di impatto.

@CarolineMosse Twitter

L’hashtag ha raggiunto oltre 4,1 milioni di post su Instagram, tra cui quelli di celebrità come Paris Hilton, Eva Longoria Baston e Kerry Washington. L’idea è che le donne pubblichino foto in bianco e nero taggando altre donne, spingendo gli utenti taggati a fare lo stesso come una dimostrazione di femminismo e solidarietà.

@parishilton Instagram

“Adoro quando le donne si uniscono per sostenersi a vicenda”, ha scritto Hilton nel suo post #ChallengeAccepted. “Il mio sogno è che ogni donna si senta amata, si senta al sicuro, felice, libera e supportata nei propri sogni”.

Non è chiaro come sia iniziato il movimento, anche se il giornalista del New York Times, Tariro Mzezewa, ha scritto in un tweet di aver parlato con donne in Turchia convinte che il movimento sia iniziato lì “come risposta alla loro frustrazione nel vedere sempre foto in bianco e nero di donne che sono state uccise”.

Altri sono stati più scettici sull’impatto del movimento, mettendo in discussione i risultati tangibili delle foto: “Non riesco a comprendere la sfida”, ha scritto su Twitter la scrittrice Caroline Moss: “Ecco una mia foto hot perché sostengo le donne”.

Sembra che il movimento #ChallengeAccepted sia l’ultima variante virale dell’attivismo. I ritratti in bianco e nero arrivano circa un mese dopo il movimento #BlackoutTuesday, allo stesso modo criticato, che ha visto gli utenti pubblicare quadrati neri sui loro account per solidarietà con le proteste per l’uguaglianza razziale e le richieste di porre fine alla brutalità razzista della polizia. #BlackoutTuesday ha raccolto 23,1 milioni di post con quel tag.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!