Skin
Lifestyle

Il super lusso della nuova Rolls Royce Ghost

nuova Rolls Royce Ghost
La nuova Rolls Royce Ghost (Courtesy Rolls Royce)

La Rolls Royce è una casa automobilistica che negli anni ha saputo mantenere intatto il blasone senza snaturare il suo DNA. La Rolls Royce Ghost è un modello più compatto rispetto all’ammiraglia Phantom ed è stato realizzato per abbracciare una clientela più ampia, anche in virtù di un prezzo di listino inferiore (parte da 300mila euro).

La Rolls Royce Ghost nell’edizione 2020 si è evoluta senza però smantellare i suoi punti cardine, ossia lusso e opulenza. Ingegnerizzata su un nuovo pianale modulare in alluminio, quello utilizzato dalla Phantom e dalla suv Cullinan, può contare su una migliore dinamica di guida grazie a una ripartizione dei pesi 50-50, a un sistema 4×4, oltre che sulle ruote posteriori sterzanti. A spingerla troviamo il V12 bi-turbo da 6.75 litri, in grado di erogare 571 cavalli e 850 Nm di coppia. L’erogazione della potenza è regolare.

Inedito anche il sistema Planar Suspension System, caratterizzato da un braccio oscillante montato sopra le sospensioni anteriori e, stando a quanto dichiarato dalla casa, in grado di migliorare l’assorbimento delle asperità e di migliorare la stabilità. Questo sistema funziona in modo congiunto con il sistema Flagbearer che sfrutta le telecamere anteriori per leggere la superficie stradale e modificare la taratura delle sospensioni. Tutte queste novità tecniche sono state pensate per massimizzare il comfort di marcia, a tutto beneficio degli occupanti.

    La nuova Rolls Royce Ghost (Courtesy Rolls Royce)

I tecnici inoltre hanno lavorato in modo quasi ossessivo per ridurre al minimo l’inquinamento acustico. Obiettivo che è stato perseguito grazie all’utilizzo di oltre 100 kg di materiale fono assorbente, che è stato alloggiato nelle portiere, nel tetto, nei vetri e nei passaruota.

Non cambia molto lo stile dell’auto, rimasto fedele ai canoni stilistici della casa inglese. La nuova Rolls Royce Ghost, in virtù dell’utilizzo del nuovo pianale, è più lunga di 16 cm rispetto alla precedente, raggiungendo quota 5,56 m. I designer hanno lavorato per conferirgli un look più moderno; i fari anteriori sono più elaborati e la griglia anteriore è più spigolosa. In virtù di queste modifiche la vettura appare un’evoluzione “ragionata” rispetto alla precedente.

Il video di presentazione della nuova Rolls Royce Ghost (Courtesy Rolls Royce)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .