Seguici su
Forbes Space 29 Settembre, 2020 @ 4:59

Elon Musk ha annunciato di voler quotare in Borsa anche i satelliti di Starlink

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Elon Musk coronavirus
Bill Pugliano – Getty Images

Articolo di Robert Hart apparso su Forbes.com

Lunedì Elon Musk ha accennato i suoi piani per quotare in Borsa tra diversi anni Starlink, la società spaziale di SpaceX, quando la crescita dei ricavi sarà “regolare e prevedibile” poiché l’azienda, che alla fine mira a fornire banda larga in tutto il mondo, sta servendo le città di Washington devastate da incendi lungo la costa occidentale degli Stati Uniti.

Fattori chiave

  • L’amministratore delegato di Tesla ha rivelato i suoi piani su Twitter, dicendo che i piccoli investitori al dettaglio “avranno la massima priorità” quando la società sarà quotata: “Potete credermi”.
  • Gli investitori potrebbero aspettare un po ‘di tempo – Musk ha detto che quoterà l’azienda solo tra diversi anni quando la crescita dei ricavi sarà regolare e prevedibile, aggiungendo: “I mercati *non* amano flussi di cassa irregolari”.
  • L’anno scorso, Musk ha affermato di ritenere che Starlink avrebbe rappresentato un importante flusso di entrate per SpaceX, con l’ambizione di fornire Internet ad alta velocità in tutto il mondo.
  • La notizia arriva mentre la società sta assistendo la Divisione di gestione delle emergenze legate agli incendi che stanno devastando l’ovest degli Stati Uniti, fornendo accesso a Internet ai soccorritori e al pubblico.
  • A febbraio, il presidente di SpaceX Gwynne Shotwell aveva detto agli investitori dei piani della società di trasformare Starlink in un’attività separata e quotare in Borsa la società.

Scenario di fondo

Starlink è l’ambizioso progetto per portare Internet dallo spazio di SpaceX, che coinvolge una costellazione di migliaia di satelliti che forniranno accesso a Internet ad alta velocità in tutto il mondo. SpaceX è ottimista sul futuro di Starlink. La società afferma che sta già assistendo a una “domanda straordinaria” da parte dei potenziali clienti per il suo servizio a banda larga satellitare, ha riferito CNBC, con quasi 700.000 persone interessate solo negli Stati Uniti. Il sito web di Starlink afferma che si rivolge agli Stati Uniti e al Canada nel 2020 e si espanderà rapidamente “fino a raggiungere una copertura quasi globale” entro il 2021.

Citazione cruciale

Elon Musk ha twittato: “Probabilmente faremo l’IPO di Starlink, ma solo tra diversi anni quando la crescita dei ricavi sarà fluida e prevedibile. Il mercato pubblico *non* ama il flusso di cassa irregolare haha. Sono un grande fan dei piccoli investitori al dettaglio. Ci assicurereremo che abbiano la massima priorità. Potete credermi. ”

Fatti collegati

L’enorme costellazione di satelliti di Starlink si è dimostrata controversa sin dal lancio del primo set lo scorso anno. Alcuni lamentano che ostruiscono il cielo notturno e l’Agenzia spaziale europea ha affermato di dover modificare la traiettoria di uno dei suoi satelliti di osservazione per evitare una collisione con un satellite Starlink.

Che cosa osservare

La corsa per lo spazio è appena iniziata e Musk non è l’unico miliardario con gli occhi rivolti al cielo. Jeff Bezos supervisionerà la costellazione di satelliti per la fornitura di Internet di Amazon, Project Kuiper, che ha ricevuto l’approvazione della FCC quest’estate. Blue Origin di Bezos è anche coinvolto nella corsa allo spazio, attualmente sviluppando veicoli di lancio riutilizzabili.

Leggi anche: Elon Musk raccoglie $ 1,9 miliardi di finanziamenti per la sua SpaceX

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!