Baby Shark è il video YouTube più visto di tutti i tempi

Baby Shark, il video YouTube più visto
(shutterstock.com)
Share
Baby Shark, il video YouTube più visto
(shutterstock.com)

Articolo di Rachel Sandler su Forbes.com

Dopo essere diventato un successo inaspettato nel 2018, il brano incredibilmente orecchiabile per bambini Baby Shark è diventato il video più visto su YouTube.

Aspetti principali

  •  Baby Shark ha ora raccolto 7,04 miliardi di visualizzazioni, battendo Despacito, il successo globale di Luis Fonsi e Daddy Yankee.
  • Sebbene sia stata originariamente caricata nel 2016, la canzone è diventata popolare nel 2018, diventando per le famiglie quasi inevitabile ascoltarla e trasformandosi nel tormentone dei genitori di tutto il mondo.
  • Al suo apice nel gennaio 2019, la canzone Baby Shark ha raggiunto la 32esima posizione della Billboard Hot 100 e ha persino dato vita un concerto dal vivo per bambini, Baby Shark Live!
  • La popolarità del successo virale di Baby Shark è un po’ un mistero, ma i facili passi di danza del video, i personaggi carini e i testi accattivanti hanno reso possibile una sana sfida sui social media, #BabySharkChallenge, che è diventata virale prima in Asia e poi si è diffusa nel resto del mondo.

Citazione importante

“Senza l’amore e il supporto dei fan di tutto il mondo, il nuovo record di Baby Shark sarebbe stato impossibile”, ha dichiarato in un comunicato il ceo di SmartStudy Min Seok Kim . “Siamo molto onorati di questo record e continueremo a concentrarci sulla fornitura di intrattenimento di alta qualità che vada oltre le piattaforme digitali”.

Contesto

Baby Shark è stato registrato dalla società sudcoreana attiva nel settore educational Pinkfong, una sussidiaria del gigante sudcoreano SmartStudy. Nessuno sa chi abbia scritto originariamente il testo, ma è nato come un popolare canto da falò in campo estivo e che ora si ritiene sia di dominio pubblico.

Tangente

A completare la classifica dei primi cinque video di YouTube più visti ci sono Shape of You di Ed Sheeran , Wiz Khalifa e il tributo a Paul Walker di Charlie Puth See You Again e un episodio della serie animata per bambini russa Masha and the Bear.