Seguici su
Lifestyle 18 Novembre, 2020 @ 10:53

I due cugini che hanno messo il guinzaglio alla moda

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
DA SINISTRA, TOMMASO BENCISTA’ FALORNI E IL CUGINO ANDREA, SOCI IN REVENANT RVNT

di Eva Desiderio

Il marchio si chiama col nome di uno dei due cugini ma l’energia è doppia e totale da ciascuna delle due parti: Tommasobf è la società di Andrea e Tommaso Bencistà Falorni, cugini di sangue di una delle famiglie più note  per i salumi e la ristorazione di alta qualità di Greve in Chianti, che  però per la loro maison hanno scelto la sede a Firenze nella storica Piazza d’Azeglio. Dal  2011 Tommasofb si occupa di design, comunicazione, eventi e consulenza strategica, con specializzazione nei settori della moda, del  pet e del food&beverage, tra i propri asset ha anche la titolarità dei marchi Revenant rvnt e Frida Firenze, per collezioni casual chic di T-shirt e felpe al maschile che vengono presentate a Pitti Uomo anche col piglio modernissimo del no gender, e per Frida per collezioni couture di guinzagli e collari per cani.

Creativi entrambi, ognuno a suo modo, Tommaso e Andrea hanno ereditato dalla famiglia un heritage carico di valori, anche se nell’ambito del food alto di gamma e del buon vino, e hanno saputo declinare velocemente le proprie idee altri in ambiti molto diversi, a volte spiazzanti rispetto alle loro origini come la comunicazione e l’organizzazione di eventi mondani. E poi la grande passione per la moda che con Revenant rvnt sta cominciando a dare loro molte soddisfazioni come dimostra la campagna vendita del prossimo autunno inverno che ha segnato segnali positivi.

“E questo dato non è davvero poco di questi tempi di pandemia e negozi chiusi”, dicono Tommaso ed Andrea che hanno cominciato il loro percorso di stile solo due anni fa. Andrea Bencistà Falorni è arrivato a lavorare in società col cugino dopo la laurea in economia e commercio e varie esperienze accademiche e professionali all’estero, soprattutto nei processi produttivi e nel marketing. Tommaso Bencistà Falorni invece si è laureato in psicologia clinica e di comunità, da cui ha sviluppato la passione per le pubbliche relazioni e gli eventi, formandosi poi come graphic e product designer per seguire la sua innata vocazione artistica. Da qui i disegni delle collezioni per Revenant rvnt tra tralci d’edera e lucchetti d’amore, le note neo-punk di colori e ispirazioni, e l’allegria sontuosa per il collari sfavillanti di Frida Firenze. Il suo carattere aperto ed entusiasta lo portano a contatto e in amicizia con personaggi famosi per i quali collabora ad alcune iniziative, specie nel mondo della moda con nomi come LuisaViaRoma, Roberto Cavalli, Prada, Moschino, Armani e tanti altri.

Da pochi mesi è diventato  co-branding manager della cantante di fama internazionale Petite Meller, iniziando così un nuovo percorso della sua carriera lavorativa. Due anime che si uniscono nel lavoro con queste collezioni moda che stanno marciando molto bene e che sono rappresentate anche sulla piattaforma online di Pitti Connect. Le collezioni sono distribuite dallo Studio Zeta di Milano. Abbiamo avuto molti clienti dall’estero”, dice Andrea Bencistà Falorni, “e siamo nei migliori store del mondo. In Italia siamo in Rinascente e la cosa ci onora”. Soddisfatto anche Tommaso che aggiunge: “In un momento tanto difficile e delicato noi siamo cresciuti nonostante tutto e questo ci conforta e ci sostiene”. Achille Lauro, Irama, Blind di X Factor e Petite Meller sono alcuni degli ambasciatori di Revenant rvnt come pure i guinzagli di Frida Firenze sono nel guardaroba vip dei cani di influencer famosi come Paolo Stella e Ludovica Melisurgo.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!