Seguici su
Business 21 Novembre, 2020 @ 12:00

L’ex ceo di Yahoo Marissa Mayer si rilancia con Sunshine, l’app che gestisce i contatti dell’iPhone

di Massimiliano Carrà

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi
Marissa Mayer, ceo e co-founder di Sunshine, presenta app Sunshine Contacts
Marissa Mayer, ceo e co-founder di Sunshine (Photo by Mario Tama – Getty Images)

Marissa Mayer scende nuovamente in campo lanciando Sunshine Contacts, il primo servizio della sua startup co-fondata nel 2018 con Enrico Muñoz Torres, Lumi Labs, (ribattezzata in Sunshine). Dopo essere stata per cinque anni al timone di Yahoo ed essere stata la prima ingegnere donna a essere stata assunta da Google, la Mayer (tra le 100 donne self-made più ricche d’America) prova, insieme al suo fidato collega Enrico Muñoz Torres (anche lui un passato a Google e Yahoo), a riportare in auge il suo nome a Palo Alto e nel mondo.

Come si legge sul sito ufficiale, Sunshine ha l’obiettivo di creare tecnologie avanzate che semplificano le attività ordinarie, permettendo così di risparmiare tempo.

“Siamo incredibilmente orgogliosi di presentare Sunshine al mondo”, ha twittato la stessa Marissa Mayer, linkando un post sul blog della startup. “Le tecnologie essenziali che ci aiutano a rimanere in contatto con coloro che contano di più sono antiquate. Sono in circolazione da sempre e tutti le consideriamo ‘abbastanza buone’, nonostante il loro impatto enorme sulle nostre interazioni e relazioni. Abbiamo un’immensa opportunità per rendere magico l’ordinario. È stato un problema estremamente stimolante e gratificante da affrontare e siamo solo all’inizio”.

Marissa Mayer e l’app Sunshine Contacts: come funziona

Sunshine Contacts è un vero e proprio gestore dei contatti, un’app che ha lo scopo di aiutare, organizzare e migliorare l’elenco dei contatti del proprio iPhone utilizzando la tecnologia che sviluppa, come l’intelligenza artificiale. E quando parliamo di ‘contatti’ non si fa rifarimento solamente ai numeri di telefono, ma anche agli indirizzi di posta elettronica ad essi associati.

Momentaneamente disponibile solo negli Usa, solo per iPhone (anche se si pensa a una versione android) e su invito (per richiedere l’accesso all’app bisogna inserire le proprie informazioni di contatto), Sunshine Contacts si occupa, per esempio, di correggere gli errori di ortografia e di eliminare le voci di contatto duplicate. Ma non è tutto. Permette di aver un elenco di contatti sempre aggiornato (che, tra le tante cose, fa emergere la corrispondenza più recente in modo che risulti al primo posto) e totalmente pulito, curato e completo, integrando i profili social, come quello LinkedIn.

Inoltre, consente di gestire al meglio tutto ciò che ruota intorno all’organizzazione di eventi, alla comunicazione di gruppo e al ricordo dei compleanni. A ciò, si aggiunge anche la facilità di condivisione delle informazioni di contatto. Si può, infatti, scegliere cosa condividere e con chi in pochi click. Il tutto garantendo la privacy. “Non ci sono annunci su Sunshine. E non venderemo mai nessuna delle tue informazioni personali o informazioni di contatto a terze parti. Mai”, dichiara la startup.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!