L’ufficio mobile contro la noia da smart working: Nissan lancia il Caravan NV350 office

Nissan caravan office
(Courtesy Nissan)
Share
Nissan caravan office
(Courtesy Nissan)

Ogni problema nasconde un’opportunità, si dice. E a mitigare la solitudine domestica e la mancanza di relazioni personali imposti dallo smart working arriva un ufficio mobile ideato da Nissan. L’azienda giapponese ha presentato al Salone dell’Auto di Tokyo, organizzato in forma virtuale, il Caravan NV 350 office pod concept – questo il nome completo -. Il bizzarro veicolo è basato su una re-ingegnerizzazione del classico Nissan NV350, nato nei primi anni ’70 come mezzo per flotte aziendali, spedizionieri e corrieri internazionali, ma anche per artigiani e piccola industria.

Com’è fatto il Caravan NV 350 office pod concept

Non tutti i concept che procurano news sui media si trasformano in prodotti. Se mai diventerà realtà, il caravan office presenterà elementi simbolici fanno pensare a un taglio di lusso. Il computer, per esempio, è un iMac dall’ampio schermo, mentre la sedia è firmata da Herman Miller.

Sempre ispirata alla pandemia anche la soluzione per igienizzare e disinfettare oggetti e device di uso quotidiano, che consiste in un vano portaoggetti dotato di lampada antibatterica a raggi ultravioletti. Il caravan è inoltre dotato di un inverter di potenza per convertire una tensione continua in tensione alternata. Grazie a questo elemento, tutti gli accessori alimentati a corrente, dalla macchina per il caffè al frigorifero, sono serviti in maniera costante.

Il target

Nissan caravan office 2
(Courtesy Nissan)

L’ufficio, incassato nel vano del caravan, può essere estratto completamente con un sistema di rulli e piazzato fuori dal veicolo, magari sulla riva di un ruscello, oppure davanti al mare. E per i momenti di relax i designer della Nissan hanno addirittura pensato a una terrazzina completa di sdraio e parasole.

Per valutare le potenzialità commerciali del veicolo, basta un dato del ministero del Lavoro: lo smart working è praticato da 2,5 milioni di italiani nel settore pubblico e da altrettanti in quello privato. Il concept del caravan office, insomma, potrebbe rivolgersi a un vastissimo target a livello globale.

Nissan caravan office 3
(Courtesy Nissan)