Il portale per le competenze del futuro: l’imprenditore che vuole rendere la formazione alla portata di tutti

Share

digital marketing

Articolo tratto dal numero di dicembre 2020 di Forbes Italia. Abbonati!

Classe ’83, si è laureato alla Luiss nel 2008 e ha iniziato a lavorare nel marketing tradizionale, prima per Procter & Gamble e poi per Unilever. Però presto gli è stato chiaro che il futuro sarebbe stato nel digital marketing e nei social media. Così l’imprenditore Luca La Mesa ha fondato nel 2010 Publisoftweb. “Con un piccolo team, aiuto aziende e personaggi a sfruttare al meglio i social network per vendere i loro prodotti o per migliorare il loro personal brand. Ho avuto clienti che vanno da Fendi a Fiorello, fino al Coni per le Olimpiadi di Rio 2016 e Pyeongchang 2018”. 

Per poter essere sempre all’avanguardia e preparato, tutti i giorni da oltre dieci anni, dedica almeno due ore ad approfondire nuove tecnologie, analizzare gli algoritmi dei social network, guardare i Ted e incontrare persone interessanti in giro per l’Italia. In più, tutti gli anni fa almeno due grandi esperienze, come la Singularity University della Nasa nel 2015 e il viaggio in Cina a visitare i colossi del web come Alibaba e TikTok nel 2019.  

Sembrerebbe tutto perfetto, ma in realtà La Mesa ha sempre avuto un cruccio e confessa: “Non ho mai creduto nella scalabilità della consulenza di qualità, così in questi anni ho sempre cercato di creare o investire in startup che potessero intercettare trend futuri o risolvere problemi sociali. Ad esempio, fra le altre, ho co-fondato con Paolo Barletta uFirst, l’app che permette di gestire da remoto ogni tipo di fila. Ma fino adesso non avevo ancora realmente fatto la differenza con una cosa mia”.

Luca La Mesa fondatore della omonima academy.

Nel 2020 ha però trovato la chiave per risolvere la sua preoccupazione: “Quando facevo consulenza o formazione ai marketing manager delle grandi multinazionali avevo un solo cliente alla volta e naturalmente il mio tempo costava caro. Quando è scoppiato il Covid e ci siamo trovati tutti bloccati a casa davanti al computer, ho capito che potevo mettere il mio know-how a disposizione di migliaia di persone contemporaneamente. Io avrei dedicato lo stesso tempo e la stessa qualità, ma il costo per ciascun cliente sarebbe potuto diventare irrisorio”.

Così a maggio del 2020 è nato il Social Media Training, un corso di altissimo livello di tre mesi a un prezzo accessibile a tutti. La prima edizione ha visto oltre settemila iscritti ed è stato l’embrione per la nuova avventura di La Mesa. A dicembre, con la co-founder e project leader Giulia Lapertosa, ha dato vita alla piattaforma Carriere.it, trasformando la sua azienda in una società benefit che ha nel proprio statuto il duplice obiettivo di ricercare il profitto e allo stesso tempo avere un impatto positivo sulla società.

Sulla piattaforma saranno disponibili non solo corsi sul digital marketing, ma anche su intelligenza artificiale, iot, blockchain, medicina del futuro, industria 4.0 e su tutti gli altri temi emergenti. Tra i docenti ci saranno importanti manager e professionisti dei diversi settori. Infatti l’ultimo report del World economic forum The future of jobs sottolinea che in tutto il mondo il 50% dei dipendenti avrà necessità di aggiornare le proprie competenze nei prossimi cinque anni, per non rischiare di essere tagliato fuori dall’ambito lavorativo.