Seguici su
Classifiche 15 Febbraio, 2021 @ 9:00

Dinastie miliardarie: quali sono le 50 famiglie più ricche d’America

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Walmart famiglia Walton miliardari
Rob, Alice e Jim Walton (foto Rick T. Wilking/Getty Images)

Questo articolo è apparso su Forbes.com.

Sono stati cinque anni fortunati per le famiglie più ricche d’America. Grazie alla crescita dei mercati, i 50 clan che compaiono nell’ultima classifica di Forbes delle famiglie più ricche d’America hanno un patrimonio complessivo di 1,2 trilioni di dollari: circa il 30% in più rispetto ai 916 miliardi del 2015. Tutte queste famiglie hanno un patrimonio di almeno 7,3 miliardi, in crescita sui 6 miliardi di cinque anni fa, quando compilammo l’ultima classifica così numerosa.

I Walton restano i più ricchi. I discendenti dei fondatori di Walmart, Sam Walton (morto nel 1992) e Bud Walton (morto nel 1995), possiedono circa la metà del gigante della vendita al dettaglio: una quota che genera ogni anno oltre 700 milioni di dollari di reddito per la famiglia sotto forma di dividendi. Alle loro spalle ci sono i Koch, proprietari dell’84% di Koch Industries, conglomerato che produce ricavi per 115 miliardi di dollari tramite business come oleodotti, prodotti chimici, le Dixie cup e il tappeto Stainmaster. Una delle poche famiglie la cui fortuna è diminuita dal 2015 è quella dei Sackler, proprietari del produttore di oppioidi Purdue Pharma, citato in giudizio dai procuratori generali di quasi tutti gli stati americani per il suo presunto ruolo nella crisi degli oppioidi.

Altri prodotti famosi che arrivano da queste famiglie ultra-ricche includono: M&M’s e cibo per animali Pedigree (famiglia Mars), il whiskey Jack Daniel’s (famiglia Brown), Cambpell’s Soup (famiglia Dorrance) e i capi d’abbigliamento Gap (famiglia Fisher). Sia i Simplot sia i Reyes sono fornitori chiave di prodotti alimentari per McDonald’s. Mentre i Du Pont e i Rockefeller sono sulla lista, alcune delle più leggendarie dinastie americane – come Astor, Vanderbilt e Ford – sono rimaste fuori, perché le loro fortune si sono in larga parte dissipate nel corso delle generazioni.

Ovviamente, solo perché queste famiglie sono super-ricche, non per forza sono anche felici. Sei dei clan sulla lista di quest’anno hanno attraversato faide familiari molto aspre – e molto pubbliche -. Tra queste, anche battaglie legali su fondi fiduciari, adozioni fittizie e perfino accuse di omicidio.

Ecco la classifica definitiva di Forbes delle 50 famiglie più ricche d’America. +, = e – stanno ad indicare se la loro ricchezza è aumentata, è rimasta invariata o è diminuita rispetto al 2015. I patrimoni sono espressi in dollari.

La classifica delle 50 famiglie più ricche d’America

1 | Famiglia Walton
Patrimonio: 247 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Walmart

2 | Famiglia Koch
Patrimonio: 100 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: varie

3 | Famiglia Mars
Patrimonio: 94 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: dolci

4 | Famiglia Cargill MacMillan
Patrimonio: 47 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Cargill Inc.

5 | Famiglia Lauder
Patrimonio: 40 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Estee Lauder

6 | Famiglia S.C. Johnson
Patrimonio: 37 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: prodotti per la pulizia della casa

7 | Famiglia (Edward) Johnson
Patrimonio: 36 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: gestione del denaro

8 | Famiglia Cox
Patrimonio: 34,5 miliardi
Ultimi cinque anni: =
Fonte di ricchezza: media

9 | Famiglia Pritzker
Patrimonio: 32,5 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: hotel, investimenti

10 | Famiglia Newhouse
Patrimonio: 30 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: riviste, giornali

11 | Famiglia Duncan
Patrimonio: 22 miliardi
Ultimi cinque anni: –
Fonte di ricchezza: oleodotti

12 | Famiglia Hearst
Patrimonio: 21 miliardi
Ultimi cinque anni: –
Fonte di ricchezza: Hearst Corp.

13 | Famiglia Brown
Patrimonio: 20,4 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: alcolici

14 | Famiglia Marshall
Patrimonio: 18,5 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: varie

15 | Famiglia Butt
Patrimonio: 17,8 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: supermercati

16 | Famiglia Busch
Patrimonio: 17,6 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Anheuser-Busch

17 | Famiglia Du Pont
Patrimonio: 16 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: DuPont

18 | Famiglia Hunt
Patrimonio: 15,5 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: petrolio

19 | Famiglia Dorrance
Patrimonio: 15 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Campbell Soup Co.

20 | Famiglia Ziff
Patrimonio: 15 miliardi
Ultimi cinque anni: =
Fonte di ricchezza: editoria

21 | Famiglia Cathy
Patrimonio: 14,2 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Chick-fil-A

22 | Famiglia Stryker
Patrimonio: 14 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: apparecchiature mediche

23 | Famiglia Goldman
Patrimonio: 13,2 miliardi
Ultimi cinque anni: new entry
Fonte di ricchezza: immobiliare

24 | Famiglia Rollins
Patrimonio: 13,1 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: servizi di disinfestazione Orkin

25 | Famiglia Gallo
Patrimonio: 12,4 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: vino, alcolici

26 | Famiglia Reyes
Patrimonio: 12 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: distribuzione di cibo e birra

27 | Famiglia Kohler
Patrimonio: 11,7 miliardi
Ultimi cinque anni: new entry
Fonte di ricchezza: prodotti idraulici, lavelli

28 | Famiglia Mellon
Patrimonio: 11,5 miliardi
Ultimi cinque anni: =
Fonte di ricchezza: banche

29 | Famiglia Smith
Patrimonio: 11,3 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: strumenti industriali, banche

30 | Famiglia Bass
Patrimonio: 10,8 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: petrolio, investimenti

30 | Famiglia Sackler
Patrimonio: 10,8 miliardi
Ultimi cinque anni: –
Fonte di ricchezza: antidolorifici

32 | Famiglia Johnson
Patrimonio: 10,7 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Johnson & Johnson

33 | Famiglia Marriott
Patrimonio: 10,4 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: hotel

34 | Famiglia Crown
Patrimonio: 10,2 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: investimenti

34 | Famiglia Hughes
Patrimonio: 10,2 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Public Storage Inc.

36 | Famiglia Pigott
Patrimonio: 10,1 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: camion

37 | Famiglia Schoen
Patrimonio: 9 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: U-Haul

38 | Famiglia (Don & Doris) Fisher
Patrimonio: 8,9 miliardi
Ultimi cinque anni: –
Fonte di ricchezza: The Gap

39 | Famiglia Jenkins
Patrimonio: 8,8 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Publix Super Markets

40 | Famiglia Chao
Patrimonio: 8,6 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: prodotti chimici

40 | Famiglia (Charles & Rupert) Johnson
Patrimonio: 8,6 miliardi
Ultimi cinque anni: –
Fonte di ricchezza: fondi comuni

40 | Famiglia Phipps
Patrimonio: 8,6 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Carnegie Steel, Bessemer Trust

43 | Famiglia Rockefeller
Patrimonio: 8,4 miliardi
Ultimi cinque anni: –
Fonte di ricchezza: petrolio

43 | Famiglia E.W. Scripps
Patrimonio: 8,4 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: giornali

45 | Famiglia Bechtel
Patrimonio: 8,3 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: edilizia, ingegneria

46 | Famiglia Gore
Patrimonio: 8,2 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: Gore-Tex

47 | Famiglia Durst
Patrimonio: 8,1 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: immobiliare

48 | Famiglia Taylor
Patrimonio: 7,8 miliardi
Ultimi cinque anni: new entry
Fonte di ricchezza: Enterprise Rent-A-Car

49 | Famiglia Simplot
Patrimonio: 7,7 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: agroalimentare

50 | Famiglia Barbey
Patrimonio: 7,3 miliardi
Ultimi cinque anni: +
Fonte di ricchezza: tessile, abbigliamento

Metodologia

A differenza di altre classifiche di punta di Forbes, come la lista delle 400 persone più ricche d’America e quella dei miliardari mondiali, che si concentrano sui patrimoni di individui o nuclei familiari, la classifica delle famiglie più ricche d’America include varie generazioni di famiglie di ogni dimensione: da due soli fratelli fino ai 4mila membri del clan Du Pont. (Nota: abbiamo escluso imprenditori che si sono fatti da sé, che hanno fondato le loro società e compaiono già, con il loro nucleo familiare, nella nostra classifica dei miliardari. Questo discorso si applica, tra gli altri, a Rupert Murdoch e J. Joe Ricketts. Sono assenti anche coppie sposate come Tom e Judy Love).

Per valutare i loro patrimoni abbiamo sommato i loro beni, incluse quote in società pubbliche e private, proprietà immobiliari, beni artistici e contanti, e abbiamo tenuto conto delle stime dei debiti. Per coloro che possiedono azioni di società quotate in borsa, abbiamo considerato le valutazioni alla chiusura delle contrattazioni del 4 dicembre 2020. Abbiamo escluso tutti i beni irrevocabilmente destinati a fondazioni benefiche. Abbiamo cercato di verificare questi numeri con tutte le famiglie o con chi le rappresenta. Alcune hanno collaborato, altre no.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!