Seguici su
Trending 13 Novembre, 2019 @ 12:36

Quanto costerebbe ai miliardari la patrimoniale di Elizabeth Warren

di Daniel Settembre

Staff writer, Forbes.it

Coordinatore di Forbes ItaliaLeggi di più dell'autore
chiudi
Elizabeth Warren. (Photo by Sean Rayford/Getty Images)

Uno spettro spaventa i numerosi miliardari che risiedono negli Stati Uniti. Ha le fattezze della nuova favorita alle primarie democratiche, Elizabeth Warren, 70 anni. Ha un piano ben preciso – l’Accountable Capitalism Act, un disegno di legge presentato al Congresso americano nell’agosto del 2018 – ed è convinta che le sue proposte potrebbero “salvare” il capitalismo.

Tra queste fa discutere la patrimoniale sulla ricchezza, una imposta che potrebbe intaccare del 3% i patrimoni superiori al miliardo. Proposta che ha preoccupato persino Bill Gates, secondo uomo più ricco al mondo, con una fortuna che secondo Forbes ammonta a 106,9 miliardi di dollari.

Quanto pagherebbe ad esempio il fondatore di Microsoft? Anche in questo ci ha pensato la Warren, che ha creato online un sito dove si può calcolare l’imposta che alcuni miliardari dovrebbero versare se queste norme diventassero realtà (sulla base dai dati della Forbes Billionaires, al 7 novembre 2019)

1. Jeff Bezos
patrimonio: 112,3 miliardi di dollari
imposta da pagare: 6,69 miliardi di dollari

2. Bill Gates
patrimonio: 107 miliardi di dollari
imposta da pagare: 6,37 miliardi di dollari

3. Mark Zuckerberg
patrimonio: 71,5 miliardi di dollari
imposta da pagare: 4,24 miliardi di dollari

4. Mike Bloomberg
patrimonio: 52 miliardi di dollari
imposta da pagare: 3,07 miliardi di dollari

5. Charles Koch
patrimonio: 43,2 miliardi di dollari
imposta da pagare: 2,55 miliardi di dollari

6. Jamie Dimon
patrimonio: 1,6 miliardi di dollari
imposta da pagare: 55 milioni di dollari