New Normal State of Mind racconta Massimiliano Rossi, giovane manager e astro nascente del mondo gaming

Share

Otto giovani, otto storie di successo e un unico filo conduttore: la rivoluzione digitale. Forbes Italia, in collaborazione con Samsung nel format New Normal State of Mind, ha teso il microfono ad alcuni dei ragazzi selezionati tra gli Under 30, una speciale classifica annuale volta a premiare i giovani talenti che stanno cambiando il mondo attraverso le loro idee innovative. Brillanti pionieri, ciascuno di loro racconta la propria storia imprenditoriale e di vita, dalla fondazione della propria attività al radicale cambiamento della sua giornata tipo, dalla più grande soddisfazione fino alla grande sfida della pandemia, dalla quale stanno uscendo vincitori. Come ci stanno riuscendo? Grazie al talento, alla passione, al sacrificio e anche attraverso l’indispensabile aiuto della tecnologia, compagna di viaggio ideale per essere leader della rivoluzione digitale.

Il primo Under 30 che ha messo sul piatto la sua preziosa esperienza è Massimiliano Rossi, co-founder e general manager di Dive Esports. Tutto ha inizio per caso, durante la finale di un evento esports italiano: lo stadio, il calore e le emozioni lo travolgono e lui, che fino ad allora si era approcciato al mondo del gaming in modo marginale, si rende conto che quello sarebbe stato il suo futuro. Fonda Dive nel novembre del 2019 e in poco tempo, quella che era una semplice startup, diventa una nuova importante realtà emergente. Anche Massimiliano, da semplice neofita, diventa in poco tempo un manager di successo, gestendo team come il Morning Stars e offrendo servizi di vario genere ai brand che vogliono entrare in contatto con i gamer. Il suo obiettivo infatti è trasmettere competenza per creare team vincenti, ma anche raccontarne le gesta per creare engagement con la community esports.

“Dive” significa “tuffarsi”. Ed è proprio questo che ha fatto Rossi: una sorta di tuffo nel vuoto, in un settore che, fino a qualche anno fa, non gli apparteneva. Forse è proprio questo il segreto per avere successo nel mondo imprenditoriale: passione, sacrificio e anche un pizzico di incoscienza. Tutte skills che, insieme all’aiuto imprescindibile della tecnologia, lo hanno aiutato a gestire il suo team, adattarsi ai cambiamenti dettati dall’arrivo della pandemia e traghettare Dive verso il successo.

“Secondo me è indispensabile avere dei dispositivi altamente tecnologici” afferma, per l’appunto, Massimiliano, elencando alcune delle caratteristiche che vorrebbe trovare nel suo pc ideale. Tra queste la portabilità, che permette di trasportare il tuo dispositivo ovunque e con facilità, la connessione 5G, che di accedere al cloud da qualunque luogo e senza difficoltà, l’alta capacità di durata della batteria e di trasferire da smartphone su pc i file in tempo reale. Tutte peculiarità da lui stesso riscontrate nel Galaxy Book Pro 360, che ha avuto possibilità di testare per la prima volta proprio durante il nostro incontro. Le features sopra citate, oltre alla possibilità di associare gli auricolari wireless Galaxy Buds in modo facile e veloce, il caricabatterie universale super compatto e leggero e la S Pen, comoda per prendere appunti al volo quando sei in viaggio, renderebbero questo pc il migliore alleato di Massimiliano nella sua attività di giovane imprenditore e nelle sfide che gli riserverà il futuro.

Per scoprire di più sui nuovi Galaxy Book Samsung accedi al seguente link