Dove vive Elon Musk da quando ha promesso di vendere quasi tutte le sue proprietà immobiliari

Elon Musk Neuralink
(foto Win McNamee/Getty Images)
Share

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Dopo aver promesso di vendere quasi tutto ciò che possedeva l’anno scorso, comprese sei ville in California, il ceo miliardario di Tesla ha preso residenza in un monolocale in affitto.

Se stai cercando la terza persona più ricca del mondo, non la troverai a vivere tra i miliardari. Dopo aver venduto la maggior parte dei suoi beni immobiliari ed essersi trasferito in Texas lo scorso anno, Elon Musk ha rivelato all’inizio di giugno che ora possiede solo una casa (nella Bay Area) e che la sua residenza principale è una minuscola box house che dice di aver affittato dalla sua compagnia missilistica, SpaceX.

La casa, di circa 37 metri quadrati, si trova a Boca Chica, in Texas, dove SpaceX produce le sue astronavi. Musk, che secondo Forbes ha un patrimonio netto di 169,8 miliardi di dollari, affitta una “casa prefabbricata pieghevole” realizzata da Boxabl, una startup del settore immobiliare. La casa, che Musk vende, secondo quanto twittato, per circa 50.000 dollari, ha una configurazione simile a un piccolo monolocale: una grande stanza divisa in una zona soggiorno, una camera da letto, una cucina e un bagno. A differenza di molti altri miliardari che possiedono ville sontuose, Musk vive in un’unità di neanche 40 metri quadrati facilmente trasportabile. “È comunque fantastico”  ha detto Musk su Twitter il mese scorso.

Il magnate cinquantenne ha annunciato per la prima volta l’intenzione di vendere tutte le sue case e la maggior parte dei suoi beni l’anno scorso, in risposta alle critiche sulla sua enorme ricchezza. Musk ha quasi mantenuto la sua promessa di farlo, vendendo sei delle sue sette proprietà.

“L’unica casa che possiedo è la casa degli eventi nella Bay Area. Se la vendessi, la casa non verrebbe più usata, a meno che non venisse comprata da una grande famiglia, cosa che potrebbe accadere un giorno” ha detto Musk su Twitter il mese scorso. Pochi giorni dopo ha confermato di averla messa in vendita: “Ho deciso di vendere la mia ultima casa rimasta. Ha solo bisogno di una famiglia numerosa che vada a vivere lì. È un posto speciale”.

La proprietà di 47 acri si trova a Hillsborough, in California, circa a metà strada tra San Francisco e la Silicon Valley. La “magione ultracentenaria” è una casa di circa 1.500 metri quadrati che vanta nove camere da letto e dieci bagni. È l’ultimo pezzo di proprietà immobiliare che Musk possiede: lo ha quotato sul mercato per 37,5 milioni di dollari, dopo averlo originariamente acquistato per 23,4 milioni nel 2017. Musk ha scaricato i suoi immobili a Los Angeles nell’ultimo anno, spesso con margini di profitto ridotti. Ha venduto la sua prima villa, situata in Chalon Road, per 29 milioni di dollari nel giugno 2020; lo aveva acquistato per 17 milioni di dollari nel 2012.

A ottobre ha venduto una casa in stile ranch di 250 metri quadrati che apparteneva a Gene Wilder, l’attore di Willy Wonka, per 7 milioni di dollari (Musk l’ha acquistata per 6,75 milioni nel 2013), con la clausola che la casa “non può essere demolita né perdere la sua anima”.

A dicembre Musk ha venduto quattro proprietà di Bel Air per un totale di 61,89 milioni di dollari; originariamente ha speso quasi 55 milioni di dollari per quelle proprietà, acquistandole tra il 2015 e il 2019. Nel complesso Musk ha realizzato un profitto stimato di 19,2 milioni di dollari sulle sue sei vendite di case nell’ultimo anno.

Il trasferimento di proprietà immobiliari da parte di Musk arriva dopo una battaglia con lo Stato della California. Il miliardario ha criticato le restrizioni dello Stato relative al coronavirus sulle operazioni presso la fabbrica Tesla nella Bay Area lo scorso anno, portando a una causa che Tesla ha poi abbandonato. All’inizio di dicembre 2020, Musk ha confermato che si stava trasferendo in Texas, citando il fatto che due dei suoi più grandi progetti, la nuova fabbrica di Tesla e una struttura Space X, si trovano lì.

Tuttavia, non è chiaro se Musk stia affittando altre case ad Austin. Non è nemmeno noto se stia con la sua ragazza, la cantante 32enne Grimes (che vive ad Austin) e il loro bambino di 10 mesi. Musk ha altri cinque figli con la sua prima moglie, Justine Wilson, ma non è chiaro dove vivano.

In elenco le sei proprietà vendute nel 2020 e acquistate tra il 2015 e il 2019:

954 Somera Rd, Los Angeles

Venduta il 22 dicembre 2020 per $29.719.000

Acquistata il 30 settembre 2016 per $24.250.000

 

955 Somera Rd, Los Angeles

Venduta il 22 dicembre 2020 per $4.443.000

Acquistata il 10 luglio 2015 per $4.300.000

 

958 Somera Rd, Los Angeles

Venduta il 22 dicembre 2020 per $6.774.500

Acquistata il 15 gennaio 2019 per $6.400.000

 

10947 Chalon Rd, Los Angeles

Venduta il 21 dicembre 2020 per for $20.948.500

Acquistata il 28 luglio 2015 per $20.000.000

 

10930 Chalon Rd, Los Angeles

Acquistata l’8 ottobre 2020 per $7.000.000

Venduta il 24 ottobre 2013 per $6.750.000

 

10911 Chalon Rd, Los Angeles

Venduta il 12 giugno 2020 per $29.000.000

Acquistata il 21 dicembre 2012 per $17.000.000