Dall’Italia alla Silicon Valley: Brembo apre un centro d’eccellenza nel cuore dell’innovazione

Brembo
shutterstock
Share

Dall’Italia alla Silicon Valley in California. Brembo, leader mondiale nello sviluppo e produzione di impianti frenanti, annuncia l’apertura, proprio nel cuore pulsante della tecnologia, del suo primo centro di eccellenza: il “Brembo Inspiration Lab”. Un laboratorio di innovazione che avrà l’obiettivo di rafforzare le competenze dell’azienda nello sviluppo di software, nella scienza dei dati e nell’intelligenza artificiale.

Operativo probabilmente a partire dal quarto trimestre del 2021, il centro avrà lo scopo sia di attrarre talenti provenienti da diversi settori, allargando quindi l’orizzonte della società, sia di rafforzare e dar vita a nuove soluzioni frenanti. Ampliando al contempo la presenza internazionale della società, in particolare nel Nord America, come dichiara la stessa Brembo in una nota ufficiale.

“Entriamo e investiamo nel luogo simbolo dell’avanguardia digitale a livello globale con il chiaro e ambizioso obiettivo di fornire la nostra risposta alle profonde trasformazioni in atto nel settore automotive”, afferma Daniele Schillaci, amministratore delegato di Brembo. “Siamo nell’era della gestione dei dati e dell’applicazione dell’intelligenza artificiale che offrono una grande opportunità per costruire il nostro futuro e rafforzare la nostra leadership tecnologica. Con il Brembo Inspiration Lab accogliamo la sfida di accrescere la cultura digitale dell’azienda e portare l’innovazione Made in Brembo ancora più vicina ai nostri partner”, ha aggiunto Schillaci.

Infine, oltre a rappresentare per l’azienda un ulteriore passo in avanti per diventare tra i principali Solution Provider, l’apertura del Brembo Inspiration Lab non fa altro che accelerare il progetto di digitalizzazione dell’azienda, uno degli obiettivi della visione strategica, Turning Energy into Inspiration, annunciata da Daniele Schillaci nel settembre 2020. Anche perché risulterà come punto di riferimento per il settore tecnologico e commerciale sviluppo delle relazioni dell’azienda con i clienti della Silicon Valley.

LEGGI ANCHE: “Entro il 2040 saremo carbon neutral”: la strategia green di Brembo spiegata da Cristina Bombassei”