Anche Musk supera Arnault: la sfida all’ultimo miliardo con Bezos per il titolo di più ricco del mondo

Elon Musk Tesla
Elon Musk, fondatore e amministratore delegato di Tesla (Joe Raedle -Getty Images)
Share

Una corsa a tre per il titolo di persona più ricca del mondo, che si è intensificata giovedì quando Elon Musk, con patrimonio stimato di 177,4 miliardi di dollari a fine giornata, ha superato il magnate del lusso francese Bernard Arnault per il secondo posto. Arnault, che ha tenuto la pole position all’inizio della settimana, ha perso quasi 21 miliardi di dollari negli ultimi due giorni mentre le azioni di Lvmh sono crollate del 12,6%. Ciò ha portato il fondatore di Amazon Jeff Bezos a rivendicare il primo posto con una fortuna stimata in 185,5 miliardi.

È stato un anno sulle montagne russe per i miliardari in cima. Da gennaio, i tre hanno periodicamente lottato per il ruolo di primo piano nel tracciamento in tempo reale di Forbes delle persone più ricche del mondo, ottenendo ciascuno il primo posto – e perdendo il titolo – più volte negli ultimi otto mesi.

Questa continua altalena è insolita. Nei primi tre decenni dopo che Forbes ha iniziato a monitorare il patrimonio netto dei miliardari, nel 1987, solo sei persone detenevano il titolo di persona più ricca del mondo. Nei primi anni, due magnati immobiliari giapponesi, Yoshiaki Tsutsumi e Taikichiro Mori, erano in cima alla lista, fino all’arrivo di Bill Gates alla fine degli anni ’90. Dal 1997 al 2017, Gates ha dominato la lista, tranne per un solo anno in cui Warren Buffett ha preso il primo posto (2008) e un periodo di tre anni quando il messicano Carlos Slim Helu ha vinto il titolo (dal 2010 al 2013). (Anche il rivenditore spagnolo Amancio Ortega ha conquistato il primo posto per alcune ore nel 2015 e un paio di giorni nel 2016.)

Negli ultimi anni, il capo di lunga data di Microsoft si è trovato stabilmente fuori dai primi tre posti grazie a donazioni di azioni alla sua Bill and Melinda Gates Foundation, trasferimenti di almeno 5 miliardi di dollari di azioni di società quotate alla sua ex moglie Melinda French Gates —e all’ascesa fulminea di Bezos, Musk e Arnault.

Dall’inizio del 2017, quando Gates è in cima alla lista dei miliardari mondiali con un patrimonio netto di 86 miliardi di dollari, Bezos ha aggiunto più di 110 miliardi di dollari al sua fortuna grazie all’aumento vertiginoso delle azioni Amazon, Arnault ha guidato l’ascesa del 225% delle azioni Lvmh fino a più che quadruplicare il suo patrimonio netto e Musk ha avuto la scalata più ripida della storia, guadagnando oltre 150 miliardi in quattro anni poiché Tesla è diventata la casa automobilistica più redditizia del pianeta.

LEGGI ANCHE: “Troppi incidenti: gli Stati Uniti aprono una maxi-indagine sulla guida autonoma di Tesla”

Jeff Bezos

Patrimonio netto: 185,2 miliardi
Guadagno negli ultimi 12 mesi: 6,6 miliardi
Le settimane di quest’anno si sono concluse al n. 1: 26

Bezos, ceo di lunga data di Amazon e ora presidente esecutivo, è stato il più ricco del mondo per la maggior parte del 2021. Bezos ha iniziato l’anno al primo posto e, dopo essere sceso brevemente al n. 2, ha riconquistato il primo posto per circa quattro mesi da metà gennaio fino a maggio. Bezos è tornato al primo posto il 10 giugno e ha mantenuto il comando per 50 giorni prima di perdere terreno quando Amazon ha annunciato guadagni trimestrali deludenti a fine luglio, che hanno cancellato 13,9 miliardi dal suo patrimonio netto in un solo giorno. Anche se le azioni di Amazon continuano a vacillare, una performance ancora più traballante delle azioni di Lvmh di Arnault ha aiutato Bezos a diventare ancora una volta la persona più ricca mercoledì.

Elon Musk

Patrimonio netto: 177,1 miliardi
Guadagno negli ultimi 12 mesi: 110,9 miliardi
Le settimane di quest’anno si sono concluse al n. 1: 1

La fortuna di Musk è cresciuta di oltre 100 miliardi di dollari in un anno, grazie a uno straordinario aumento del prezzo delle azioni del produttore di veicoli elettrici Tesla. Dopo un breve calo all’inizio della pandemia di Covid-19, le azioni sono aumentate vertiginosamente nei mesi successivi. L’8 gennaio 2021, con Tesla che condivide oltre il 1.000% dal minimo del periodo di pandemia, Musk è diventato per la prima volta la persona più ricca del mondo, superando Bezos. Per circa una settimana, i due si sono alternati quasi quotidianamente, ma quando le azioni di Tesla hanno iniziato a scendere, Bezos ha consolidato ancora una volta la sua posizione. Musk, nel frattempo, è stato superato da Arnault ed è sceso al terzo posto per mesi a partire da aprile.

Bernard Arnault

Patrimonio netto: 173,2 miliardi
Guadagno negli ultimi 12 mesi: 61,9 miliardi
Le settimane di quest’anno si sono concluse al n. 1: 6

Attraverso l’istinto predatorio, Arnault ha costruito un impero del lusso che è la più grande azienda in Europa per capitalizzazione di mercato. Il suo Lvmh possiede dozzine di marchi, tra cui il pilastro della moda Louis Vuitton, il produttore di alcolici Hennessy e il rivenditore di cosmetici Sephora. All’inizio di quest’anno, Lvmh ha completato un’acquisizione da 15,8 miliardi di dollari della gioielleria Tiffany & Co., vittoriosa dopo una saga controversa iniziata con un’offerta pubblica di acquisto non richiesta. Arnault è diventato per la prima volta la persona più ricca del mondo a maggio e, dopo alcuni giorni di spintoni, è riuscito a tenere a bada Bezos per circa due settimane. Quando le azioni di Amazon sono crollate alla fine di luglio, Arnault ha rivendicato la posizione numero uno e ha resistito per la maggior parte di agosto, prima che le minacce di ridistribuzione della ricchezza cinese affondassero le azioni di lusso europee e facessero precipitare la fortuna di Arnault di oltre 20 miliardi di dollari questa settimana.