Il Nuovo Rinascimento di Forbes fa tappa in Brianza: le immagini dell’evento dedicato alle Small Giants

nuovo rinascimento
Share

Continua il viaggio di Forbes alla scoperta delle Small Giants, i “Piccoli Giganti” del made in Italy. Quelle piccole e medie imprese che con la loro resilienza e le loro vincenti idee di business continuano a rappresentare il cuore pulsante del tessuto imprenditoriale del Paese. Dopo la tappa al Four Seasons di Firenze, l’iniziativa ha fatto visita alla concessionaria Autovanti di Monza, prima acquisizione del Gruppo Penske Automotive Italy quando ha deciso di espandere la sua presenza in Europa e di entrare ufficialmente nel mercato italiano. Un’occasione per svelare la nuova BMW iX ma soprattutto per far luce sul Nuovo Rinascimento imprenditoriale, con un focus sul territorio della Brianza.

L’iniziativa segue la scia del progetto targato Forbes Italia, iniziato con la pubblicazione nel mese di settembre dell’allegato proprio sugli Small Giants. Un inserto che mira a dare visibilità a centinaia di aziende italiane con fatturati compresi tra i 2 e i 50 milioni di euro e a raccontare le loro storie di successo con una serie di iniziative multimediali. Nella cornice dell’Autovanti di Monza, le Pmi che andate in scena rappresentano il tessuto imprenditoriale brianzolo, tradizionalmente ricco, dinamico e resiliente. Sostenibilità. innovazione, giovani e valorizzazione del territorio sono alcune delle parole chiave emerse durante i panel, durante le quali si sono animati i vari dibattiti. Cosa serve ai giovani per fare impresa? Quali sono le opportunità offerte dalla rivoluzione digitale? Quanto è importante coniugare la crescita e il business alla sostenibilità e all’impatto sociale?

Da sinistra: Andrea Mantellini (ceo e managing director di Penske Automotive Group Italy), Alessandro Rossi (direttore di Forbes Italia) e Elena Alberti (managing director and cfo Penske Automotive Italy)

A dare via il dibattito il direttore di Forbes Italia, Alessandro Rossi, dopo il saluto di Andrea Mantellini, ceo e managing director di Penske Automotive Group Italy, e di Elena Alberti, managing director e cfo Penske Automotive Italy. Tra i partecipanti Jacopo Moschini (presidente Giovani Confindustria Lombardia), Tomaso Trussardi (presidente di Fast Cars & Slow Food), Alessandro Massa (ceo Provasi), Michele Moltrasio (ad di Gruppo Gabel), Filippo Buelli (agente generale Monza Generali Italia), Michele Grazioli (presidente di Vedrai), Alberto Radaelli (ict manager BT Group), Ester Sala (brand manager & e-commerce manager Maxi Sport), Paolo Cavallotti (marketing & communication manager Technoprobe) e Simone Bulgarelli (ceo & general manager BMW division and brand Maserati) che ha presentato la nuova BMW iX.

Jacopo Moschini, presidente Giovani Confindustria Lombardia
Tomaso Trussardi, Presidente di Fast Cars Slow Food TT
Da sinistra: Michele Moltrasio (ad Gruppo Gabel) Alessandro Rossi (direttore Forbes Italia), Alessandro Massa (ceo Provasi) e Filippo Buelli (agente generale Monza Generali Italia)
Da sinistra: Ester Sala (brand manager & e-commerce manager Maxi Sport), Alberto Radaelli (ict manager BT Group), Alessandro Rossi (direttore Forbes Italia), Michele Grazioli (presidente Vedrai) e Paolo Cavallotti (marketing & communication manager Technoprobe)
Simone Bulgarelli, ceo & general manager BMW Division and Brand Maserati
L’unveiling della nuova BMW iX