Secondo Deutsche Bank questa azienda sarà il prossimo colosso dello streaming

Share

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Gli analisti di Deutsche Bank hanno “eletto” il gigante dei media e dell’intrattenimento ViacomCBS come una delle migliori azioni per il 2022. Gli esperti della banca sostengono che il titolo viene scambiato a una valutazione molto inferiore rispetto ai suoi rivali. E prevede che la società possa diventare il prossimo grande gigante dello streaming grazie a una vasta libreria di contenuti.

Fatti principali

  • Deutsche Bank ha recentemente aggiornato il rating di ViacomCBS a “buy”. Ha anche aumentato il prezzo obiettivo del titolo a $ 43 per azione, il che implica un rialzo di quasi il 23% rispetto al prezzo di lunedì a circa $ 35 per azione.
  • La banca sottolinea che ViacomCBS, che sta avendo “un maggiore successo nello streaming” visto che ora spende miliardi di dollari all’anno in contenuti, è ancora significativamente sottovalutata rispetto a rivali come Netflix e Disney.
  • L’enterprise value di Viacom è una frazione in confronto agli altri giganti dello streaming affermati. Ma, scrivono gli analisti, “il suo budget annuale per i contenuti lo colloca al pari di di questo gruppo di competitor”.
  • Il conglomerato dei media ha anche un enorme fascino grazie al suo vasto portafoglio di marchi di contenuti popolari, come le affiliati CBS, Comedy Central, Showtime, Paramount Network e Pluto TV.
  • Deutsche Bank è rialzista riguardo al servizio di streaming dell’azienda lanciato lo scorso anno, Paramount+, che vanta contenuti come Yellowstone – recentemente lo spettacolo più popolare sulla TV via cavo – e la serie prequel 1883 sulla sua piattaforma.
  • Lunedì le azioni di ViacomCBS sono scese dell’1,3% nonostante il recente aggiornamento di Deutsche Bank. Dopo essere sceso di oltre il 20% lo scorso anno, nel 2022 il titolo è crescita di oltre l’8%.

CITAZIONE

“Anche se non tutti avranno successo nello streaming, pensiamo che Viacom abbia l’opportunità di trasferire con successo il suo modello di business considerando il suo portafoglio di contenuti (inclusi i diritti sportivi)”, hanno scritto gli analisti di Deutsche Bank. “Comprendiamo lo scetticismo… Tuttavia, Viacom ha IP (proprietà intellettuale) che ha e continua a creare hit”.

IN CIFRE: 47 milioni

Questo è il numero di abbonati globali che Viacom CBS ha sulle sue piattaforme di streaming Paramount+ e Showtime. Rivali più grandi come Netflix, Disney e HBO Max di WarnerMedia hanno rispettivamente circa 214 milioni, 118 milioni e 69 milioni di abbonati.

A MARGINE

Anche il fondatore e presidente di Ariel Investments John W. Rogers è rialzista su ViacomCBS. Considera il titolo come una delle sue migliori scelte per il 2022 in un’intervista con Forbes il mese scorso. Oltre al fatto che ViacomCBS ha un “set di contenuti molto più ampio” rispetto a molti dei suoi concorrenti, secondo Rogers il valore nell’azienda risiede nella continua crescita degli abbonati e nei grandi investimenti nello streaming.

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it Iscriviti