A Villa d’Este spicca la Rolls Royce Boat Tail, la one off da oltre 20 milioni di euro

Rolls Royce Boat Tail
Share

Il Concorso d’Eleganza di Villa d’Este ormai lo conosciamo bene. Insieme a Pebble Beach rappresenta l’evento più importante al mondo dedicato alle auto storiche e classiche. Vetture selezionatissime che, all’interno dell’esclusiva cornice del Grand Hotel di Villa d’Este, formano un’alchimia unica al mondo. Nell’edizione del 2022, svoltasi con un formato inedito per far fronte all’emergenza sanitaria, ma priva di restrizioni (ad eccezione della cancellazione della storica parata domenicale di Villa Erba), è stato possibile ammirare 50 autentici gioielli unici, dal valore praticamente inestimabile. Oltre alle auto storiche e classiche la Rolls Royce ha fatto debuttare qui a Cernobbio (CO), il secondo esemplare delle tre unità totali previse della Boat Tail (letteralmente coda di barca). 

Così come la precedente, si tratta a tutti gli effetti di una one off poiché è stata letteralmente cucita addosso al cliente committente che ha lavorato a stretto contatto con il reparto speciale Coachbuilding. Si parla di un valore stimato di oltre 20 milioni di euro. La Rolls Royce Boat Tail ridefinisce il moderno concetto di lusso ed esclusività poiché è un’auto che ha consentito al cliente di esprimere al meglio tutti i suoi desideri. Ed il risultato è una berlina che, in questo specifico esemplare, può contare su una colorazione speciale, ovviamente realizzata in esclusiva.

Le caratteristiche della Rolls Royce Boat Tail

L’auto vanta una variante cromatica frutto di una miscela iridescente di ostrica e rosa tenue, con accenti di mica bianca e bronzo. L’intensità del colore, che si presenta perlescente, cambia a seconda delle condizioni di luce. La Rolls Royce ha dichiarato che questo colore è stato in assoluto il più complesso mai realizzato dalla divisione preposta ai progetti speciali. A fornire l’ispirazione è stato lo stesso cliente, un facoltoso mecenate collezionista di auto classiche la cui attività familiare è nata dalle origini del padre nell’industria delle perle. E proprio quattro perle portate dal cliente hanno costituito la base di ispirazione per la creazione del colore perlescente della Boat Tail. A fare da contrasto al rosa della carrozzeria troviamo un color cognac visibile sul cofano. I pannelli della carrozzeria, così come il precedente esemplare che però era di colore blu, sono realizzati con lastre singole di alluminio così da conferire la sensazione di unicità e fluidità.

 

Il punto forte della vettura è sicuramente il posteriore, che nella forma ricorda il ponte di poppa di uno yacht. Al suo interno tutto l’occorrente per un pic-nic esclusivo in riva al lago (o al mare, a seconda delle preferenze); calici, posate, uno scompartimento speciale per lo champagne e un ombrellone per ripararsi dal sole. Anche gli interni sono unici, con un pellame che richiama nel colore quello della carrozzeria, e un’impiallacciatura in noce reale che richiama quella presente nel rivestimento della coda. Al centro della plancia un esclusivo orologio in madreperla fornito dal cliente e facente parte della sua personale collezione.

LEGGI ANCHE: “Rolls Royce Spectre, ecco la prima elettrica superlusso della casa inglese”

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.