Microsoft acquisisce una quota del 4% della Borsa di Londra

microsoft-londra
Share

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Microsoft intende acquistare una quota del 4% del London Stock Exchange Group, come annunciato lunedì dal gigante tecnologico statunitense. Si tratta di una partnership decennale volta a migliorare l’offerta di dati e analisi della borsa, mentre le aziende fanno a gara per sviluppare strumenti che consentano agli investitori di sfruttare le enormi quantità di dati ora disponibili.

Aspetti principali

  • Microsoft acquisirà il 4% delle azioni di Lse dal consorzio Blackstone/Thomson Reuters, un gruppo di aziende che ha venduto alla borsa Refinitiv, un’attività di dati e analisi, nel 2021.
  • L’accordo fa parte di una partnership decennale per la migrazione della piattaforma dati e dell’infrastruttura tecnologica della borsa nel cloud e per lo sviluppo dell’attività di dati e analisi della Lse, ha dichiarato Microsoft.
  • Lse spenderà almeno 2,8 miliardi di dollari in prodotti legati al cloud con Microsoft nell’arco di 10 anni, ha aggiunto l’azienda.
  • L’accordo garantirà a Microsoft un posto nel consiglio di amministrazione di Lse. L’azienda ha dichiarato che intende nominare Scott Guthrie, vicepresidente esecutivo del gruppo cloud e Ai di Microsoft, come direttore non esecutivo.
  • David Schwimmer, ceo di Lse, ha dichiarato che la partnership con Microsoft rappresenta una “pietra miliare” nel percorso del gruppo verso la trasformazione in azienda leader nel settore delle infrastrutture e dei dati dei mercati finanziari a livello mondiale.
  • Satya Nadella, presidente e ad di Microsoft, ha dichiarato che i progressi del cloud e dell’intelligenza artificiale sono destinati a “trasformare radicalmente” il modo in cui operano le istituzioni finanziarie e ha accolto con favore l’accordo come un modo per “costruire servizi di nuova generazione”, potenziare gli utenti e automatizzare “processi complessi e dispendiosi in termini di tempo”.

A margine

Le azioni del London Stock Exchange Group sono salite del 4% lunedì mattina in seguito all’annuncio.

Cosa guardare

Microsoft ha dichiarato che prevede di completare l’acquisto nel primo trimestre del 2023. L’azienda ha dichiarato che Lse aggiornerà gli investitori sulle modalità di realizzazione dei programmi promessi nell’ambito dell’accordo nel corso del prossimo anno.

Sullo sfondo

L’accordo arriva mentre le aziende fanno a gara per sviluppare strumenti che permettano a investitori e analisti di sfruttare le enormi quantità di dati disponibili per raggiungere più velocemente nuove intuizioni per le opportunità di investimento.

L’accordo, che riunisce un importante operatore nel settore dei dati finanziari e una delle più grandi aziende tecnologiche del mondo, potrebbe aiutare Refinitiv, che Lse ha acquistato nel 2021, a superare Bloomberg nella decennale lotta per diventare il principale fornitore di dati e analisi finanziarie al mondo. La partnership con Microsoft arriva dopo una serie di fusioni fallite per Lse nell’ambito dei suoi sforzi per diventare un’azienda globale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it QUI.