Skin
iris-ceramica-group
Design

Iris Ceramica Group ha creato uno spazio in cui vivere un’esperienza immersiva all’insegna della creatività

Articolo tratto dal numero di luglio 2023 di Forbes Italia. Abbonati!

Gruppo di riferimento nel design, produzione e distribuzione di superfici ceramiche di alta gamma, Iris Ceramica Group è in prima linea nell’immaginare il futuro dell’utilizzo di questo materiale naturale, aprendo strade inedite. A darne prova è lo showroom londinese che, durante l’ultima Clerkenwell Design Week, ha rivelato la sua nuova veste come luogo di creatività e tecnologia in grado di far vivere un’esperienza immersiva e coinvolgente. 

Lo showroom di Iris Ceramica Group

Lo showroom è espressione concreta dei valori alla base del successo del gruppo, che, con un team di 1.500 dipendenti nel mondo, conta 14 brand internazionali, stabilimenti produttivi in Italia, Germania e Stati Uniti, e ha registrato un fatturato di 500 milioni di euro puntando su ricerca tecnologica, cura estetica, soluzioni innovative e attenzione all’ambiente. 

“Icg Gallery è molto più di uno showroom di superfici ceramiche naturali di alta gamma: è un luogo dove fare esperienza della materia e dei valori del nostro gruppo, in forma tangibile e virtuale. Uno spazio immersivo dove le nuove tecnologie si integrano con i nostri materiali all’avanguardia, dando vita a soluzioni uniche ed originali”, spiega Federica Minozzi, ceo di Iris Ceramica Group. 

Visitare la gallery di Iris Ceramica Group, nel cuore del quartiere del design Clerkenwell, è un’opportunità per intraprendere un viaggio dei sensi in continua contaminazione tra reale e virtuale, scoprendo ogni volta differenti punti di vista e interpretazioni architettoniche in una città come Londra. Qui, negli spazi esterni della galleria, il movimento dei passanti si trasforma in una passeggiata attraverso una pioggia virtuale che genera energia pulita. Una rappresentazione digitale dell’elemento acqua che origina l’idrogeno verde e andrà ad alimentare la nuova fabbrica H2 Factory. 

Eccellenza da oltre 60 anni

“La ceramica è la nostra storia da oltre 60 anni. Una storia fatta di valori radicati nel nostro dna. Innovazione, sostenibilità ed eccellenza nella qualità sono i fattori cardine. In più di mezzo secolo non abbiamo mai smesso di cercare soluzioni innovative mirate al risparmio energetico e alla tutela ambientale, compiendo progressi misurabili verso i nostri obiettivi basati sul rispetto dei criteri esg. In un clima di trasparenza e ascolto, ogni giorno ci confrontiamo con gli attori di tutta la filiera per pratiche aziendali tangibili e incentrate sulla sostenibilità che non solo ispirino il cambiamento, ma siano fatti concreti e reali”.

Standard che possono essere raggiunti grazie a superfici e innovazioni sempre più all’avanguardia, che nascono dalla sinergia tra conoscenza della tradizione artigianale e utilizzo di tecnologie raffinate, nel rispetto delle norme che regolano la sostenibilità dei materiali fin dalle prime fasi. Il continuo lavoro di ricerca e sviluppo permette alle aziende del gruppo di cogliere le opportunità che scienza e tecnologia mettono a disposizione, garantendo elevati standard produttivi. 

L’abitazione come luogo di benessere

Tra le ultime innovazioni presentate, in mostra alla Icg Gallery di Londra, spicca Hypertouch, la superficie capacitiva che potenzia le funzionalità del design oltre l’immaginazione. Al semplice sfioramento della lastra, Hypertouch consente l’accensione e lo spegnimento di impianti di illuminazione, di termoregolazione, audio-video e serramenti, per il massimo comfort abitativo e una gestione della casa sempre più smart. 

Poi tocca ad Active Surfaces, le superfici ceramiche eco-attive che presentano quattro proprietà: antibatteriche e antivirali, antinquinamento, anti-odore e auto-pulenti.

“L’abitazione è intesa come luogo di benessere psicofisico, in perfetta armonia con la natura: ecco allora che gli ambienti dell’abitare diventano parte dell’ambiente naturale, secondo una concezione che rimanda direttamente all’armonia classica tra uomo e natura. La sostenibilità è strettamente intrecciata all’innovazione e si muove insieme a lei, di pari passo, portando miglioramenti che non sono soltanto passi in avanti per il singolo, ma rappresentano una svolta per l’intera comunità”. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .