Nvidia
Investimenti

Nvidia continua a essere il titolo più performante anche nel 2024

Questo articolo è apparso su Forbes.com

Martedì le azioni di Nvidia sono salite a un nuovo massimo storico. Nel frattempo il peso massimo dell’intelligenza artificiale continua a battere il mercato anche nel nuovo anno.

LEGGI ANCHE: “Nvidia è il titolo più interessante dell’anno: perché gli analisti sono invece delusi del suo +230%”

Fatti principali

  • Le azioni di Nvidia sono aumentate dell’1,7% a 531,40 dollari, stabilendo un nuovo record per il prezzo di chiusura delle azioni.
  • Il rally di Nvidia di questa settimana arriva in un momento in cui la società ha svelato nuove offerte di intelligenza artificiale incentrate sui videogiochi. Inoltre, l’analista di Oppenheimer Rick Schafer ha nominato Nvidia come una delle sue migliori scelte di titoli tra le società di chip semiconduttori, ma sembra in gran parte essere una continuazione del sentiment positivo che accompagnano il titolo dal 2023. Nvidia, l’anno scorso, è stato infatti di gran lunga il titolo con la migliore performance quotato sull’S&P 500.
  • In rialzo di quasi il 9% quest’anno, le azioni di Nvidia hanno ancora una volta sovraperformato il mercato, con gli indici S&P e Nasdaq in ribasso.
  • Nvidia è il quarto titolo dell’S&P con la migliore performance nelle prime sei sessioni di negoziazione e di gran lunga quello che ha guadagnato di più tra le società con una capitalizzazione di mercato superiore a 50 miliardi di dollari.
  • In particolare, le azioni di Nvidia si sono mosse contro una tendenza al ribasso per i grandi titoli tech. Le altre sei maggiori società tecnologiche per capitalizzazione di mercato – Apple, Microsoft, Alphabet, Amazon, Meta e Tesla – hanno registrato finora un rendimento medio del -1% quest’anno.

In cifre

375%. Si tratta di quanto hanno reso le azioni Nvidia da quando le sue azioni hanno toccato il fondo nell’ottobre 2022. Si tratta di un rendimento circa doppio rispetto al successivo guadagno più alto dell’S&P e un rendimento 10 volte più forte del guadagno del 36% dell’indice.

LEGGI ANCHE: “La febbre dell’intelligenza artificiale regala le luci della ribalta a Jensen Huang, il miliardario fondatore di Nvidia”

Sullo sfondo

Nvidia si è unita al club di chi ha una capitalizzazione di mercato da 1.000 miliardi di dollari lo scorso anno quando gli investitori si sono riversati nel titolo per il suo potenziale di capitalizzare la crescente popolarità dell’intelligenza artificiale generativa. Nvidia, che vende i chip semiconduttori che alimentano gran parte del boom dell’intelligenza artificiale, è una delle poche aziende a tradurre direttamente il buzz sull’intelligenza artificiale in una crescita tangibile. I 9 miliardi di dollari di profitto di Nvidia nel suo ultimo trimestre sono stati circa 12 volte maggiori rispetto allo stesso periodo del 2022.

Fatto sorprendente

Un investimento di 1.000 dollari in Nvidia 10 anni fa varrebbe oggi circa 134.000 dollari. Lo stesso importo investito in azioni Apple varrebbe circa $ 10.000 e un fondo indicizzato S&P 500 varrebbe circa $ 3.100

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .