qc-terme
Lifestyle

Bellezze naturali e light art raccontano il nuovo corso di Qc Spa of Wonders

Nel panorama dell’hotellerie internazionale il loro format può essere definito sui generis. Cuore e mente italiani, con la visione rivoluzionaria dei fratelli Quadrio Curzio, e una nuova idea di benessere che è divenuta un grande successo internazionale, in costante crescita – hanno chiuso il 2023 con crescita a doppia cifra – e all’orizzonte tante novità e nuove aperture in Italia e all’estero.

Stiamo parlando del gruppo italiano Qc che apre il 2024 all’insegna di un importante rebranding e punta sempre più all’internazionalizzazione con il lancio di “Qc Spa of Wonders”.

La visione

Da sempre nella visione del ceo e founder del gruppo – Andrea Quadrio Curzio – c’è la volontà di stupire, di far scoprire agli ospiti luoghi meravigliosi e far vivere esperienze di benessere uniche.

Ebbene circa un’anno fa, all’inizio del 2023 il Gruppo ha aperto il Qc New York esportando nel mercato americano un vero concept innovativo, quello della spa experience in città: è stato un successo oltre le migliori aspettative tanto da puntare ancor più all’espansione nel mercato nord americano e in Europa con nuove aperture in Francia, Svizzera e UK.

Alla base di ogni nuova apertura c’è sempre una grande ricerca, luoghi che abbiano un significato e una magia intrinseci a cui poi si aggiunge la peculiare creatività del gruppo con le intuizioni del direttore artistico Alessandro Bolis che riesce sempre a stupire con nuovi intrecci di meraviglia e relax coinvolgendo per il 2024 noti artisti italiani e internazionali, che con con stili e tecniche diverse impreziosiscono l’esperienza Qc con inaspettate visioni.

Qc Terme: la “Spa of Wonders”

Dunque destinazioni già fiabesche per la loro bellezza naturale divengono imperdibili teatri a cielo aperto e si trasformano ancor più in “Spa of Wonders” fonte di infinite meraviglie in cui la natura diventa il palcoscenico speciale sui cui prendono vita spettacoli unici ed originali.

Per questo entrare in ogni struttura Qc Spa of Wonders significa immergersi in un’altra dimensione, scoprire meraviglie con occhi nuovi, come improvvisamente sentire le note del maestro Sakamoto al piano intonare “Merry Christmas Mr. Lawrence” immersi nella natura rigogliosa dell’oasi di Porto adiacente al Qc di Roma. Un gioiello storico e naturalistico alle porte della Capitale, forse sconosciuto ai più, che svela inaspettate bellezze fra flora e fauna autoctone, capolavori che sono lì da sempre, che abbiamo intorno ma che non siamo mai stati capaci di vedere.

Lo spettacolo delle luci

Ma la magia prosegue con il “Qc Magic Lights” di Roma, un’installazione immersiva a cura dello Studio Waldemeyer in cui natura e architettura si fondono tramite proiezioni e animazioni luminose in una foresta incantata, per raccontare l’origine del sogno Qc: hic omnia incipit.

Ogni giorno al calare delle luci, un angolo di questo paradiso diviene una sorta di cinema delle meraviglie, in cui fra archi e colonnati romani compaiono lucciole e farfalle luminose: come immergersi in un antico bosco sacro romano con sullo sfondo il rumore dell’acqua della Vasca  della Lupa. Il benessere di corpo e mente attraverso l’acqua resta protagonista di una tradizione millenaria ma incontra il futuro con un spettacolo di light art ricco di effetti speciali ed innovative suggestioni.

Il benessere in continua evoluzione

A tal proposito Simona Sbarbaro, chief marketing officer del gruppo Qc ha ribadito: “Il fil rouge di questo nuovo concept Qc è uno solo: “Rendere le nostre destinazioni dei punti di accesso a un mondo delle meraviglie ricco di giochi d’acqua, luci, colori e profumi sempre diversi. Il nostro obiettivo è quello di offrire un’esperienza di benessere in continua evoluzione”.

Così a San Pellegrino va in scena il “Qc Ballet”: prestigiosi ballerini danzano sulle note del “Clair de Lune” riflettendosi sulla limpida superficie dell’acqua. Un omaggio al territorio, ai suoi costumi e alle sue maschere, che hanno ispirato la suite bergamasque di Claude Debussy.

Le nuove esperienze multisensoriali

Tante le nuove esperienze multisensoriali Qc: dalla sorprendente sauna rotante “Giostra delle favole” di Torino al “Bosco degli dei” dei Bagni Nuovi di Bormio con vasche e sale relax ispirate alla mitologia classica fino ad arrivare al “Bosco delle stelle alpine” delle Dolomiti e alle irresistibili bolle magiche del Winter Wonder Terrace di Bormio e Milano, scrigni specchiati con inebrianti corner olfattivi ed insolite lounge perché benessere vuol dire relax ma anche meraviglia.

Un altro esempio illuminante di quanto la filosofia Qc Spa of Wonders riesca a mostrare scorci inediti di luoghi amati ed iconici arriva dalla “Grande Mela” e dall’incantesimo che gli ospiti del Qc New York  – con lo skyline di Manhattan sullo sfondo – possono godersi immersi in vasca, ovvero la performance “QCirque-tacular Exibition” a cura di una delle più importanti compagnie americane di danza acrobatica. Giocolieri, trampolieri, artisti del fuoco e della luce con scintillanti abiti di scena regalano questa esibizione suggestiva ogni martedì e venerdì sera fino all’8 marzo.

LEGGI ANCHE: “Wellness in Wonderland O’Clock”: così QC Terme riscrive le regole del tempo per una pausa dal mondo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .