La storia di Bepi Tosolini nel mondo della distillazione inizia ad Udine nel 1943 quando Bepi Tosolini inizia la sua avventura impegnandosi a trasformare la grappa da distillato di semplici origini contadine a prodotto d’elezione. La distilleria di sior Bepi – all’anagrafe cavalier Giuseppe Tosolini – seleziona e raccoglie a mano la migliore uva per ottenere una vinaccia che dia vita a una nuova idea di grappa: profumata, fragrante, unica. Si abbandonano le vecchie botti di rovere per passare a quelle grandi di frassino costruite all’interno della cantina stessa, un legno che riesce a esaltare le migliori caratteristiche della grappa. Bepi Tosolini ha saputo rivoluzionare anche il metodo di produzione dei distillati, facendo appositamente costruire degli alambicchi a vapore con azionamento manuale, ancora oggi utilizzati in distilleria. Un esempio del suo stile è l’Amaro Tosolini: ideale servito fresco o con ghiaccio, sorprendente in miscelazione, indimenticabile con la tonica per un aperitivo rinfrescante, è stato riconosciuto nel 2022 come miglior amaro al mondo ai World Liqueur Awards di Londra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

CONTATTI

Sede: via della Roggia 20,
33040 Marsure di Sotto Povoletto (UD)
Telefono: 0432664144
Email: [email protected]

In primo piano

La famiglia Tosolini oggi si impegna a mantenere viva l’eredità della distillazione artigianale di alta qualità tramandata dal suo fondatore. Il mastro distillatore Bruno Tosolini assieme ai fratelli Giuseppe e Lisa, veri e propri artisti della distillazione con le competenze tramandate dal nonno Bepi, riescono a selezionare le vinacce e poi, attraverso la distillazione artigianale a catturare l’essenza del territorio e delle sue uve di vendemmia, per un distillato in purezza ricco dei suoi aromi e profumi inconfondibili.

Il punto forte

Nato da una ricetta del 1918, l’Amaro Tosolini è un liquore dai sapori mediterranei, preparato secondo le regole del fondatore Bepi, dall’equilibrata miscela di spezie, botaniche ed erbe selezionate in purissimo distillato d’uva e fresca acqua delle Alpi friulane. Tutti gli ingredienti vengono lavorati separatamente tramite infusioni e macerazioni a freddo nel rispetto della materia prima e seguendo la stagionalità dei raccolti. Privo di aromi e coloranti, richiede oltre 11 mesi di lavoro.

Contenuto precedente
Contenuto successivo