Credem

Share

Il gruppo bancario Credito Emiliano-Credem è quotato alla borsa italiana ed ha oltre 6mila dipendenti. È una realtà che si conferma come acceleratore della ripresa economica del Paese e nel primo semestre 2021 ha registrato risultati eccellenti: utile netto consolidato a 136,4 milioni di euro in crescita del +75,1%, prestiti +8,9%, nuovi mutui erogati +42% e raccolta +15,5%. Nello stesso periodo sono state effettuate 181 assunzioni ed è partita un’iniziativa per la valorizzazione dei diversi segmenti anagrafici delle persone che lavorano in azienda con l’attivazione di nuove figure di gestori trasversali. Oltre il 90% dei dipendenti ha utilizzato lo smart working e sono state 18mila le giornate di formazione continua (anche da remoto) erogate, avviando anche l’iniziativa della Banca del Tempo per permettere alle persone del gruppo di donare giorni di ferie o altre spettanze non utilizzate a colleghi che ne abbiano la necessità. 

CONTATTI

Via Emilia S. Pietro 4 - Reggio Emilia
Tel. 0522 582111
Email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Andrea Bassi ha iniziato la sua lunga carriera in Credem Banca nel 1998 e in questi 23 anni ha ricoperto all’interno del gruppo ruoli di crescente responsabilità. Dal 2018 è Hr director del Gruppo Credem Banca. Seguendo le politiche di People Managemet del gruppo, si è dimostrato particolarmente attivo e sensibile sui temi ambientali. “Cerchiamo di sviluppare iniziative costantemente orientate al rispetto del territorio in cui viviamo, perché siamo convinti che anche i piccoli gesti contribuiscano ad alleggerire il nostro impatto sul pianeta” e della Diversity & Inclusion.

Il punto forte

Più di 40 tonnellate di Co2 non emesse in atmosfera e quasi 80mila euro risparmiati: sono alcuni dei risultati raggiunti nel 2020 grazie alla mobilità sostenibile e allo smart working dei dipendenti del gruppo Credem. Il gruppo fin dal 2018 promuove l’utilizzo di Jojob, che offre alle aziende uno strumento completo dal punto di vista della mobilità. Tra carpooling aziendale e smart working i dipendenti di Credem hanno quindi risparmiato 78.461 euro e non emesso in atmosfera 40.425 chilogrammi di Co2. Inoltre, con lo smart working sono riusciti ad accumulare circa 6.667 ore di tempo libero.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo