Glam

Share

Un’esperienza culinaria in un luogo sospeso tra mare e cielo, in una delle città più belle del mondo, all’interno di Palazzo Venart Luxury Hotel è edificio cinquecentesco che affaccia sul Canal Grande, con giardino degno delle fiabe incantate. Qui, l’unione tra la bravura dello chef pluristellato Enrico Bartolini e l’eccellente precisione del resident chef Donato Ascan si celebrano in un continuo dialogo tra i grandi classici veneziani e le tecniche contemporanee. Una cucina che sa evolversi nel tempo senza rinunciare alla memoria in piatti come la seppia affumicata al mirto o la pluma di maiale iberico, cavolo nero e ostriche, con grande attenzione alla meterie prime.

Migliori ristoranti italiani: Glam tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes
Personaggi ed interpreti

Classe 1987, nato e cresciuto ad Alatri un paesino vicino Fiuggi, Donato Ascani (nella foto) decide di partire alla volta di Piazza Duomo di Alba con lo chef Enrico Crippa, per poi passare ai Tre Cristi di Milano con Paolo Lopriore. Nel suo percorso incontra Bartolini, insieme raggiungono le prestigiose 2 stelle Michelin al Ristorante Glam.

L'abbiamo scelto perché

Un ristorante dove il filo conduttore dell’omaggio al territorio, con il connubio dei contrasti, porta a un’esaltazione del gusto di eccelsa godibilità.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo