Iginio Massari

Migliori prodotti italiani: Iginio Massari tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes
Share

Se oltre a essere golosi, ciò che si apprezza in un dolce è anche l’estetica, obbligatorio fare un salto nella pasticceria  veneta di Maestro Massari, guru dell’alta pasticceria, i cui dolci sono famosi in tutto il mondo. Ogni giorno dal 1971 nel suo laboratorio bresciano vengono sfornati cornetti, biscotti, torte classiche e moderne, piccola pasticceria, cioccolatini e in genere il vasto  mondo dei dolci lievitati. Questa è anche la mecca dei foodies che prediligono il salato: aiutato dalla sua brigata, offre infatti una variegata selezione tartine, croissant salati, grissini, panettone gastronomico e diverse tipologie di pani. Il successo ha portato all’apertura di due rinomate pasticcerie: Iginio Massari a Milano e l’altra a Torino, Galleria Iginio Massari.

Iginio Massari, tra le 100 Eccellenze Italiane secondo Forbes
Personaggi ed interpreti

Figlio di una cuoca e di un direttore di mensa, Iginio Massari ha sempre avuto a che fare con il mondo della cucina, fin da giovanissimo ha scelto la pasticceria. Dopo una lunga gavetta, con un periodo alla Bauli, dove ha imparato tutti i segreti dei lievitati, nel 1971, incitato dalla moglie e apre la prima pasticceria a Brescia. Un successo nazionale e internazionale.

L'abbiamo scelto perché

Prodotti di eccellenza, perfetti da vedere e squisiti al gusto. Provare un suo dolce è un’esperienza gastronomica da fare almeno una volta nella vita.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo