Ozim è nato nel 2019 come studio esclusivamente dedicato all’assistenza legale nel mercato delle Non Performing Exposures (NPEs), con un approccio che supera il tradizionale rapporto tra cliente e avvocato e privilegia il confronto continuo su opportunità, rischi e prospettive delle singole pratiche. I soci e i professionisti che collaborano con lo studio hanno esperienza ultraventennale nella gestione del contenzioso ordinario e delle procedure arbitrali, anche internazionali. Ozim può contare su una struttura flessibile articolata in tre uffici (Milano, Roma e Firenze), con 40 collaboratori a tempo pieno e una rete di circa 200 professionisti operanti sul territorio. Efficienza e coerenza delle attività sono garantite da un monitoraggio periodico sui principali Kpi, sviluppati internamente o concordati con i clienti. Grazie alla collaborazione con diversi operatori specializzati del settore, il personale Ozim ha familiarità con i gestionali più utilizzati sul mercato e conosce le esigenze degli special servicer di aggiornamento costante sullo stato delle cause e delle opportunità transattive con i debitori. Per quanto riguarda le richieste di indennizzo per violazione delle garanzie contrattuali, Ozim ha gestito circa 20mila contestazioni, assistendo sia parti attive che passive della domanda nella fase stragiudiziale e nel contenzioso ordinario o arbitrale, avvalendosi di un gestionale sviluppato internamente. Un team dedicato si occupa del supporto ai clienti nelle materie di privacy e antiriciclaggio per gli intermediari finanziari e special servicer. A coordinare il team di Ozim è l’avvocato Roberto Calabresi, personalmente coinvolto nelle operazioni seguite dallo studio. Nel corso della sua carriera si è occupato di arbitrati, nazionali e internazionali, amministrati e ad hoc, commerciali e di investimento, agendo sia in qualità di avvocato delle parti che di arbitro. In questo ambito ha assistito i clienti dello studio in controversie relative a contratti di cartolarizzazione e di cessione di credito (dispute relative a violazioni di Representations and Warranties), oltre che commerciali, di costruzione e appalti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Per altri contenuti iscriviti alla newsletter di Forbes.it CLICCANDO QUI .

Forbes.it è anche su WhatsApp: puoi iscriverti al canale CLICCANDO QUI .

SITO WEB
https://ozim.it
CONTATTI

Foro Buonaparte 20, Milano (MI)
+ 02.72080153
Piazza Augusto Imperatore 4, Roma (RM)
+ 06.68210832
Piazza Indipendenza 28, Firenze (FI)
+ 055.219327
Via Puccinotti 42, Firenze (FI)
+ 055.0981007
[email protected]

Personaggi ed interpreti

L’avvocato Roberto Calabresi è esperto nell’applicazione di metodi di risoluzione alternativa delle con-troversie (Alternative Dispute Resolution), ed in questo ambito ha sviluppato competenze nell’accerta-mento sul rischio del contenzioso (“Early Case Assessment”), quale strumento al servizio del cliente per determinare aspettative realistiche, valutare la possibilità di concludere accordi transattivi, proseguire nel contenzioso e interagire con gli auditor esterni. Assiste regolarmente i clienti in operazioni relative al mercato UTP e NPEs single name nonché nel mercato secondario di compravendita di strumenti di debito.

Contenuto precedente
Contenuto successivo