Réva Resort

Share

La creazione di R va è iniziata nel 2013, quando l’investitore ceco Miroslav Lekes ha acquistato la tenuta di San Sebastiano a Monforte d’Alba, con l’idea di rinnovarla e continuare con la produzione di vino e nocciole. Il progetto di ristrutturazione si conclude con l’inaugurazione nel 2016 dell’elegante resort con 12 camere e suites circondato da un parco di sei ettari fatti di vigneti, noccioleti e bosco. Il resort offre un’ospitalità di alta qualità e conta un centro benessere, due piscine – una coperta e una all’aperto – con vista sul magnifico paesaggio, un campo da golf a nove buche, e il Fre, un ristorante di alta gastronomia ricavato dagli spazi una volta adibiti all’officina del fabbro (“fre” in piemontese significa proprio fabbro). Nel 2019 la direzione di Daniele Scaglia permette di alzare ancora l’asticella dell’offerta del ristorante, coinvolgendo lo chef pluristellato francese Yannick All no che, condividendo la sua visione di cucina moderna, farà guadagnare al Fre una Stella Michelin nel 2020, rinnovata poi nel 2021 e nel 2022.

CONTATTI

Loc. San Sebastiano, 68 - Monforte d’Alba (Cn)
Telefono: 0173 789269
email: [email protected]

Personaggi ed interpreti

Daniele Scaglia, classe ‘83, dalla formazione internazionale e dalla profonda conoscenza del territorio delle Langhe, vanta esperienze da sempre legate a brand di lusso. Fino a quando entra nel mondo della Business Private Aviation, professione che gli permette di conoscere Miroslav Lekes. “Siamo fieri di aver raggiunto molti obiettivi con Rèva e il Fre, la nostra squadra esegue un lavoro di ricerca in costante evoluzione”, dichiarano. Ogni anno vengono, infatti, aggiunti nuovi progetti per arricchire l’offerta del Resort e del ristorante.

Il punto forte

Il punto forte è la completezza dell’offerta: oltre al resort con spa, piscina, campo da golf e ristorante stellato, Rèva è anche un residence a Monforte d’Alba, una cantina, Rèva Winery, che produce vini di altissima qualità e due enoteche di La Morra e Neive. Tante realtà in un solo gruppo danno l’opportunità a Rèva di creare la vera Wine Holiday cucita su misura di turisti locali e stranieri.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo