Ristorante 1978

Migliori ristoranti italiani: Ristorante 1978 tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes
Share

Un’insolita porta rossa all’ingresso. Un locale moderno, nello storico quartiere di Porta Pia, curato e molto intimo, con un grande lavoro di ricerca per design e arredi. Lo studio dei dettagli si nota dal gioco di colori che passa dalle sedie fino ai piatti. Nulla è lasciato al caso. A iniziare dalla cucina a vista separata dalla sala da una vetrata. La brigata giovane, guidata da Valerio Braschi, chef e socio, gioca seriamente con una cucina basata sulla qualità delle materie prime e piatti che sono il risultato dell’influenza dei suoi viaggi e delle scoperte culinarie all’estero. La sua firma si coglie nella grande attenzione dedicata alle carni e alle verdure, senza tralasciare per questo il pescato del giorno.

Migliori ristoranti italiani: Ristorante 1978 tra le 100 Eccellenze Italiane per Forbes
Personaggi ed interpreti

Valerio Braschi, 22 anni, studente, è riuscito a fare della sua passione il lavoro. Dopo avere vinto la sesta edizione di Masterchef Italia ha iniziato a girare il mondo tra collaborazioni e consulenze. Oggi la sua cucina racconta l’emozione di ogni viaggio con tanta voglia di raccontare se stesso nei piatti.

L'abbiamo scelto perché

Un vero e proprio viaggio alla scoperta di nuovi sapori e nuove cucine, fatto di ricerca, sentimento e tanto studio.

Share
Contenuto precedente
Contenuto successivo