Seguici su
Strategia 5 dicembre, 2018 @ 4:02

5 lezioni di leadership che puoi imparare da Bob Dylan

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
Forbes Italia è l'edizione italiana del magazine più famoso al mondo su classifiche, cultura economica, leadership imprenditoriale, innovazione e lifestyle. chiudi
Bob Dylan. (Kevin Winter/Getty Images for AFI)

Bruce Weinstein per Forbes.com

Bob Dylan ha molto da insegnarci sulla leadership. Avendolo appena incontrato durante il suo soggiorno di una settimana presso lo storico Beacon Theatre di New York, ho voluto condividere con voi cinque lezioni che ho imparato da questo artista senza eguali.

1. Ricorda che l’età non è nient’altro che un numero
Dylan ha 77 anni e non mostra segni di stanchezza. Continua nel suo Never Ending Tour da fine anni ’80 e continua a pubblicare album che superano le aspettative. Non devi amare la sua scrittura, e ammetto che la sua voce la si apprezza col tempo, ma c’è una cosa che nessuno può ragionevolmente negare: Bob Dylan è una forza della natura. Fai come Bob. Non pensare mai di essere troppo vecchio per fare un ottimo lavoro.

2. Continua a reinventarti
Quando ha collegato la sua chitarra a un amplificatore al Newport Folk Festival nel 1965, ha fatto arrabbiare molti fan. Dylan è passato da eroe a reietto per aver cambiato il suo genere folk di stampo politico a rock and roll non politico. Ma per Dylan la cosa più importante era rimanere fedele a sé stesso e non essere legato a quello che gli altri volevano o si aspettavano da lui. È impossibile immaginare che Bob Dylan potesse prendere decisioni artistiche basandosi sui dati dei focus group. Questo è un altro motivo per cui rimane vitale, rilevante, e per molti di noi, necessario.

Fai come Bob. Crea uno stampo, riempilo, distruggilo e ripeti.

Come tutte le cose che riguardano Dylan, c’è polemica su a) quante persone hanno fischiato Dylan al concerto di Newport e b) perché l’hanno fatto. Ma questo problema non è pertinente al discorso che sto facendo. Tutto quello che devi fare è leggere un compendio delle recensioni di un concerto o di un album di Dylan in qualsiasi momento della sua carriera. Ti renderai conto che Dylan, per la maggior parte della sua vita professionale, è stato criticato severamente per quello che ha fatto. E non se ne preoccupa.

3. Circondati del meglio
Una delle frasi che ho ascoltato più spesso dal pubblico durante i suoi concerti è “Quella band è incredibile”. È vero. La sua attuale formazione è composta da alcuni dei migliori musicisti rock, blues e country. Bob sa che può dare il meglio come membro più debole del suo gruppo. È per questo che fa i tour e registra con due chitarristi eccezionali, un bassista sublime e un batterista solido come la roccia.

Fai come Bob. Assicurati che tutti nella tua squadra siano i migliori, e non i migliori che riesci a trovare.

4. Non limitarti a essere bravo in una sola cosa
La maggior parte delle persone pensa a Bob Dylan come a un cantautore. Ma è anche un pittore e uno scultore. Recentemente, ha collaborato con Ryan Perry e Jordan Via per creare diversi whisky unici. La settimana scorsa, ho comprato una bottiglia di bourbon del Tennessee, ed è paradisiaco. (È appropriato, dato che si chiama Heaven’s Door, come la canzone che ha scritto per la colonna sonora del film di Sam Peckinpah, Pat Garrett e Billy the Kid).
Fai come Bob. Vai oltre gli stretti confini di ciò per cui sei famoso.

5. Sappi che in uno lungo cammino possono capitare errori
Il primo album di Bob Dylan è stato pubblicato nel 1962. Il suo album più recente è stato Triplicate del 2017. Nel mezzo 34 album in studio, 13 album live e decine di materiali inediti, album di colonne sonore e molti altri. Anche il fan più accanito di Dylan ammetterà che la qualità di queste registrazioni varia considerevolmente. Dylan ha detto tanto di sé stesso. Se sei in attività da lungo tempo, parte del tuo lavoro non sarà di altissima qualità, qualcosa sarà semplicemente ok, e una piccola parte sarà, beh, terribile.
Fai come Bob. Punta alle stelle, ma accetta che possono capitare disguidi lungo la strada.

Conclusione

Che tu sia un appassionato fan di Bob Dylan o meno, puoi diventare un leader più efficace modellando la tua carriera sulla sua. Grazie per aver considerato questo modo non ortodosso di vedere la sua arte e la sua vita. E grazie, Bob Dylan, per tutti i doni indelebili che hai regalato al mondo. Hai arricchito la vita di milioni di persone, inclusa la mia.