La casa dove Jeff Bezos fondò Amazon in vendita per $ 1,5 milioni

La casa dove è nato Amazon. (Courtesy johnlscott.com)
Share
La casa dove è nato Amazon. (Courtesy johnlscott.com)

Come riporta il Seattle Times, la casa di Bellevue, a Seattle, dove Jeff Bezos, l’uomo più ricco del mondo, ha trascorso ore nel garage per costruire le prime fasi di quello che sarebbe diventato Amazon è stata messa in vendita questa settimana a un prezzo di $ 1,48 milioni.

(Courtesy johnlscott.com)
(Courtesy johnlscott.com)

La casa è stata ristrutturata nel tempo, così come il garage dove tutto è iniziato – originariamente il quartier generale di Amazon.com. Amazon, come altre molte altre big compnay, ha occasionalmente menzionato la storia dell’origine in un semplice garage, ma non ha alcuna storia ufficiale sul suo sito web. Nel libro The Everything Store, che racconta la storia della società, viene spiegato che in realtà Amazon ha avuto sede lì “solo per pochi mesi”. Quando ha iniziato ad assumere più persone, si è trasferito in un piccolo ufficio a Sodo.

Dentro il garage, spiega ancora il Seattle Times, “Bezos aveva come scrivania due porte di legno da $ 60 comprate da Home Depot”, si legge nel libro.

(Courtesy johnlscott.com)
(Courtesy johnlscott.com)

Bezos però non ha mai effettivamente posseduto la casa. Ora è la persona più ricca del mondo, con un patrimonio netto di $ 132 miliardi, ma quando ha fondato la società era lì in affitto. La cronologia dei prezzi della casa mostra quanto l’area sia cambiata. L’anno in cui viveva lì la casa era valutata intorno a $ 135.000. Dopo che Bezos si è trasferito, è stato acquistato nel 1998 per $ 182.000. Fu poi venduta nuovamente nel 2009 per $ 620.000. Oggi la proprietà costa $ 1.488.888.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!