Seguici su
Life 4 marzo, 2019 @ 12:49

Tesla Model Y, il momento è arrivato: debutto il 14 marzo a Los Angeles

di Simona Politini

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi
Impianto di ricarica Tesla
Un impianto di ricarica Tesla in California (Justin Sullivan/Getty Images)

14 marzo 2019, è questa la data scelta per la presentazione della nuova crossover elettrica firmata Tesla: la Model Y. L’evento avrà luogo nei Design Studio della società a Los Angeles. Ad annunciarlo è stato proprio lo stesso Ceo Elon Musk attraverso il suo seguitissimo profilo Twitter.

Una data preannunciata per chi segue i cinguettii di Musk: nel maggio 2018, tramite un tweet poi cancellato  il capo di Tesla aveva già indicato il 15 marzo 2019 come data di “nascita” della Tesla Model Y. Il giorno delle Idi di marzo con la morte di Giulio Cesare cambiò la storia di Roma: una rivoluzione che Musk augura alla proprio azienda. Tuttavia, forse per scaramanzia, visto che comunque tale giorno rievoca avvenimenti nefasti, la presentazione è stata anticipata al 14.

 

Tesla Model Y prezzo e caratteristiche

Model Y, la quinta auto elettrica di Tesla da quando la società è stata fondata nel 2003, condividerà circa il 75% delle sue parti con la Tesla Model 3, attualmente l’auto più economica di Tesla.

Inoltre, prosegue Musk su Twitter, la Tesla Model Y sarà di circa il 10% più grande, costerebbe circa il 10% in più e avrà un’autonomia leggermente inferiore rispetto alla Model 3 a parità di batteria.

Maggiori dettagli su specifiche e prezzi saranno rivelati all’evento, dove, sempre stando alle dichiarazioni di Musk sarà possibile provare la nuova auto elettrica Tesla Model Y.

Al momento non è disponibile nessuna immagine ufficiale per la nuova crossover elettrica Tesla che ha mostrato solo un’immagine teaser: una semplice silhouette in bianco e nero.

Tesla costruirà la Model Y presso la Gigafactory dell’azienda fuori Reno, in Nevada, e il veicolo dovrebbe entrare in produzione nel 2020.