Seguici su
Business 6 Agosto, 2019 @ 10:09

Tom Brady e il riscatto degli over 40: 70 milioni per giocare in Nfl fino a 44 anni

di Matteo Rigamonti

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi
Tom Brady
Tom Brady in azione (Shutterstock.com)

Tom Brady rinnova con i New England Patriots fino al 2021. Sta letteralmente facendo il giro del mondo la notizia dell’imminente rinnovo di contratto per altre due stagioni del quarterback più celebre e vincente degli ultimi vent’anni di Nfl: duecento successi in regular season, sei titoli vinti tutti con i New England Patriots di cui l’ultimo in questa stagione e al quale ha contribuito con una giocata decisiva. Unico quarterback over 40 a trionfare in finale, la nona disputata in carriera.

A dare la notizia del rinnovo di Brady, che ha appena spento le 42 candeline e pertanto giocherà fino a 44 anni, è stata Espn. Poi l’allenatore Bill Belichick ha confermato le indiscrezioni in conferenza stampa. Il valore complessivo del rinnovo, secondo la stampa statunitense, è pari a 70 milioni di dollari: un aumento di 8 milioni sull’attuale ingaggio da 15 milioni che lo porterà a percepire 23 milioni di dollari quest’anno, per salire poi a 30 milioni di dollari nel 2020 e a 32 milioni nel 2021.

Il numero 12 dei Patriots, che spesso in carriera ha rinunciato a ingaggi da favola pur di contribuire ad accrescere la competitività della sua squadra, sarà dunque il sesto quarterback più pagato della lega al pari di un altro veterano come Drew Brees. Il rinnovo, oltretutto, al netto del monte ingaggi complessivo della franchigia nel 2019, libera comunque un ulteriore spazio salariale pari a 5,5 milioni di dollari che i Patriots potranno impiegare nel mercato estivo.

Tom Brady, che ad oggi è 81esimo nella classifica degli atleti più pagati secondo Forbes, non è solo uomo di campo, ma anche testimonial e imprenditore di sé stesso. Sposato con Gisele Bundchen, quinta modella più pagata al mondo e che spesso lo segue dalla tribuna nelle partite, il talento di San Mateo, California, è anche titolare del brand di lifestyle TB12. Per il quale ha rifiutato diverse sponsorizzazioni, eccetto Under Armour di cui è testimonial. Recentemente Brady ha anche contribuito al lancio della startup Molecule Mattresses, nella quale ha una partecipazione.

Tom Brady e Gisele Bundchen
Tom Brady e la moglie Gisele Bundchen (Shutterstock.com)

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!