Seguici su
Business 22 Gennaio, 2020 @ 4:03

Helbiz, Alipay e Tinaba insieme per promuovere il noleggio cashless nella micro-mobilità elettrica

di Matteo Rigamonti

Staff

Leggi di più dell'autore
chiudi
Palella, Helbiz - Cipriani Foresio, Alipay - Arpe, Tinaba
Da sinistra: Rodrigo Cipriani Foresio, country manager Alipay South Europe, Salvatore Palella, founder e CEO di Helbiz, e Matteo Arpe, founder e CEO di Tinaba

Accordo tra Helbiz e Alipay per promuovere il noleggio cashless dei mezzi elettrici in città. Semplificando così, grazie alla tecnologia della piattaforma di pagamento più diffusa al mondo, il prelievo di monopattini ed e-bike, con particolare attenzione ai turisti stranieri quali, per esempio, quelli in arrivo a Milano per festeggiare il Capodanno cinese. Alla partnership, appena siglata e annunciata con un comunicato, si aggiunge la collaborazione con Tinaba, l’ecosistema digitale per la gestione del denaro supportata dai servizi bancari e finanziari di Banca Profilo che renderà immediato il noleggio via mobile per tutti gli utilizzatori.

Nell’ambito dell’iniziativa, i monopattini e le bici elettriche di Helbiz che circolano sul territorio italiano riporteranno i loghi di Tinaba e Alipay. Con Alipay che, ricorda il comunicato, sarà anche global main sponsor del Campionato Europeo di calcio che avrà inizio il prossimo 12 Giugno a Roma con il match inaugurale Italia-Turchia: occasione nella quale sarà data visibilità a livello nazionale ed internazionale a tutti i brand coinvolti nell’accordo.

Helbiz e Tinaba, prosegue la nota, inaugurano una strategia di co-branding che le vedrà alleate per i prossimi tre anni con una serie di operazioni. Per prima cosa, gli utenti Helbiz potranno effettuare i pagamenti tramite Tinaba, senza alcun costo e con un’esperienza digitale integrata. I clienti del servizio di noleggio di monopattini e bici elettriche potranno, inoltre, ricevere un cashback sulle ricariche Helbiz registrandosi su Tinaba.

La partnership prevede anche la realizzazione di una vetrina virtuale di Helbiz sull’app Tinaba, che ne illustrerà e sponsorizzerà il servizio. Identica iniziativa sarà realizzata in lingua cinese sull’app Alipay che, tramite l’integrazione con il partner Tinaba, permette ai visitatori cinesi di pagare con la stessa app presso gli esercenti convenzionati Tinaba.

“Sono molto orgoglioso di annunciare”, ha commentato Rodrigo Cipriani Foresio country manager Alipay South Europe, “che oggi a Milano è stato siglato un importante accordo che faciliterà la mobilità dei milioni di turisti cinesi e dal sud-est asiatico in arrivo in Italia in occasione delle celebrazioni del Capodanno cinese. Un’innovazione straordinaria che si affaccia proprio nell’anno della Cultura e Turismo Italia-Cina anche al mondo della mobilità: la partnership con Helbiz permetterà, infatti, a milioni di visitatori cinesi di spostarsi facilmente per le città italiane e godersi ancora di più il soggiorno, sempre nel rispetto dell’ambiente. Siamo convinti che questo sia l’inizio di una trasformazione che Alipay è in grado di abilitare grazie ai servizi di mobile payment e ora anche della smart mobility”.

“L’Italia sta intraprendendo un percorso di rinnovamento che fino a qualche anno fa sembrava impensabile”, ha dichiarato Salvatore Palella, founder e ceo di Helbiz. “Quella tra Helbiz, Alipay e Tinaba è una sinergia che permette interoperabilità tra piattaforme tecnologiche che hanno deciso di dare un servizio di smart mobility e cashless economy ai propri clienti. Crediamo che la mobilità elettrica possa essere una chiave capace di rivoluzionare le nostre città abituando i cittadini anche alla fruizione di nuovi servizi e nuove modalità di pagamento e siamo felici di essere in prima linea su questo fronte fin dalla nascita stessa di Helbiz. E’ proprio grazie a partnership come quella con Tinaba, che integra già il sistema Alipay, che vogliamo rendere il nostro servizio quanto più semplice, fruibile e conveniente per i nostri clienti attuali e per quelli che verranno”.

“Il grande accordo con i taxi in 9 città italiane, questo accordo con Helbiz il principale operatore della micromobilità ecosostenibile dimostrano la capacità e la versatilità di Tinaba nell’integrare servizi innovativi verso i propri oltre 100.000 clienti bancari in Italia e verso gli stranieri titolari di wallet Alipay che con Tinaba e Banca Profilo porta avanti una proficua collaborazione”, ha aggiunto Matteo Arpe, founder e ceo di Tinaba.

La partnership tra Helbiz e Alipay cade in occasione dei 50 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Cina.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!