Coronavirus, entra in campo Bill Gates: donazione da 10 milioni di dollari

Bill Gates e la donazione contro il coronavirus
GettyImages
Share
Bill Gates e la donazione contro il coronavirus
Dave Thompson – WPA Pool /Getty Images

Aiutare i soccorritori e frenare la rapida diffusione del coronavirus. È questo il nuovo obiettivo di Bill Gates che ha annunciato di aver realizzato, tramite la sua Bill & Melinda Gates Foundation, una donazione da 10 milioni di dollari proprio per cercare di arginare il virus che sta tenendo in allerta l’Organizzazione Mondiale della Sanità e i Paesi di tutto il mondo.

Come si legge nella nota pubblicata sul sito della Fondazione, la donazione di Bill Gates sarà smistata in Cina e Africa e permetterà ai soccorritori che si stanno impegnando in prima linea di avere a disposizione tutto il supporto tecnico utile a contenere la diffusione globale del coronavirus (2019-nCoV).

Bill Gates e la donazione contro il coronavirus

Come sottolinea la Bill & Melinda Gates Foundation, la quota della donazione prevista per combattere il coronavirus sarà equamente distribuita nei due Paesi. Ciò significa che 5 milioni di dollari saranno dedicati alla Cina e 5 all’Africa.  Entrando più nel dettaglio, Bill Gates, che grazie a questa donazione potrebbe invogliare anche gli altri uomini più ricchi del mondo a investire delle risorse economiche per sconfiggere il virus, tramite la sua fondazione sta già lavorando in Cina con una serie di partner del settore pubblico e privato per accelerare la cooperazione nazionale e internazionale in aree di necessità critica.

In sintesi, con la sua donazione Bill Gates sta sostenendo gli sforzi per poter realizzare quattro obiettivi ben precisi: identificare e confermare i casi di coronavirus, isolare in modo sicuro, prendersi cura dei pazienti e accelerare lo sviluppo di trattamenti e vaccini. I partner includono la National Health Commission e il Chinese Centre for Disease Control and Prevention, la National Natural Science Foundation of China e vari istituti di ricerca affiliati alla Chinese Academy of Sciences, all’Università di Xiamen e al Sinopharm China National Biotec Group.

Come dicevamo, la fondazione di Bill Gates sta contemporaneamente impegnando 5 milioni di dollari in Africa per assistere i centri per il controllo e la prevenzione delle malattie nel potenziamento delle misure di sanità pubblica rispetto al 2019-nCoV tra gli Stati membri dell’Unione Africana. Queste misure includeranno il supporto tecnico per attuare lo screening e il trattamento dei casi sospetti, la conferma di laboratorio delle diagnosi di coronavirus,  l’isolamento e la cura sicuri dei casi identificati.