Seguici su
Forbes Italia 17 Marzo, 2020 @ 9:22

Forbes Under 30 Europe: gli italiani che stanno rivoluzionando l’Europa

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi

In un momento di grande incertezza globale, è facile vedere solo avversità e oscurità. Fortunatamente la quinta lista annuale degli Under 30 più influenti d’Europa fornisce una dose necessaria di ottimismo. Così viene presentata la quinta classifica Forbes dei 300 giovani leader visionari che stanno reinventando il business e la società. Frutto di migliaia di nomination, mesi di report e una seleziona accurata da parte di un gruppo di giudici esperti. Il risultato? 300 under 30 che stanno rivoluzionando dieci settori in 32 paesi europei.

Anche l’Italia è presente con alcuni volti già noti in Italia e già presenti nella lista Under 30 2019 di Forbes Italia: Nima Benati (Art & Style), Romy Blanga e Chiara Capitani (Art & Style) e Mahmoud (Entertainment)

Nima non è solo influencer e modella di Instagram con oltre 600mila follower, ma è anche una rinomata fotografa di moda, che ha realizzato campagne per Dolce & Gabbana, Dior e Yves Saint Laurent e collaborato con marchi come Moet & Chandon e Mastercard. Chiara Capitani e Romy Blanga sono invece le milanesi co-fondatrici di Eera, un brand di gioielli e orecchi, che sono stati indossati anche da Hailey Bieber e Dua Lipa. Mahmood, invece, è un cantante diventato famoso in Italia quando vinse l’edizione dell’anno scorso del Festival di Sanremo. Ha inoltre rappresentato l’Italia in Eurovision, durante la quale la sua canzone Soldi si è classificata seconda nella competizione.

Altri giovani italiani presenti nell’elenco sono:

Luca Bovone (Manufacturing & Industry) è il 28enne co-fondatore di Habyt, attiva nel settore immobiliare con una piattaforma web per la gestione del ciclo operativo legato ad affitti e spazi immobiliari nel medio e lungo termine. I suoi edifici dispongono di appartamenti completamente arredati, eventi della comunità e spazi condivisi.

Eleonora Chiarella (Media & Marketing) è giornalista per gli esteri di Sky News. A soli 24 anni, si occupa del coordinamento gli esteri in tutto il mondo e della consegna di contenuti stranieri per le piattaforme TV e mobile di Sky.

Lorenzo Rosa (Science & Healthcare) è ricercatore alla University of California Berkeley. I suoi studi si concentrano sulla ricerca di modi per migliorare in maniera sostenibile le rese delle colture. Al momento sta studiando come il cambiamento climatico impatterà sulla disponibilità di risorse idriche per l’agricoltura e la cattura e lo stoccaggio del carbonio.

Chiara Cecchini (Food & Drink) è co-fondatrice di Future Food Network. Gli studi dimostrano che un quarto delle emissioni globali di gas serra sono generate dal sistema alimentare e quando si tratta di raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, molti membri del settore alimentare e delle bevande non sono all’altezza. Lavorando con un team di designer, chef, scienziati, nutrizionisti ed economisti, la Future Food Network addebita una tariffa base fissa per aiutare le grandi aziende a diventare più eco-compatibili.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!