Seguici su
Leader 10 Luglio, 2020 @ 10:30

Lo “zio” di Baby Shark entra nella classifica dei più ricchi di Corea

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Baby Shark Dance Toys
Una selezione di pupazzi “Baby Shark (Photo by Leon Neal/Getty Images)

Articolo di John Kang apparso su Forbes.com

Questa storia è un approfondimento della classifica Forbes “Le 50 persone più ricche della Corea 2020”. Qui l’elenco completo.

Dopo aver dedicato metà della sua vita all’introduzione di marchi di moda occidentali nei mercati asiatici, Kim Chang-soo, 59 anni, fa il suo debutto nella Korea’s Richest List di Forbes con un patrimonio netto di 680 milioni di dollari.

La fortuna di Kim deriva dalla sua partecipazione nella società di abbigliamento F&F, di cui è amministratore delegato. Le azioni di F&F sono più che raddoppiate da gennaio 2019 quando la società si è assicurata la licenza per vendere abbigliamento a marchio Major League Baseball in Cina, un mercato chiave per l’organizzazione statunitense. F&F ha lanciato l’abbigliamento MLB in Corea nel 1997 e poi nel 2010 ha ampliato l’etichetta rivolgendosi anche all’abbigliamento per bambini; il marchio rimane un bestseller perenne nel Paese.

Le vendite nel primo trimestre sono aumentate di circa il 2% su base annua, meglio del calo complessivo del 3% circa del settore della vendita al dettaglio in Corea del Sud. Le vendite dell’anno scorso sono salite del 36% raggiungendo i 781 milioni di dollari, mentre l’utile netto si è mantenuto stabile a 100 milioni di dollari.

È stato un anno intenso: oltre a espandere la MLB in Cina, F&F a settembre ha lanciato IMM Style Venture, un fondo di investimento focalizzato sulle startup della moda coreana; poi a ottobre ha lanciato F&F Hochiminh in Vietnam come base per la distribuzione e il controllo della qualità. Nel complesso, F&F ora ha cinque marchi, tra cui Discovery Expedition, un’etichetta sportiva lanciata in Corea nel 2012.

L’accordo MLB China fa parte del piano di espansione globale di Kim. Nel 2017 F&F ha iniziato a vendere abbigliamento MLB a Hong Kong e Macao, prima del lancio a Taiwan avvenuto nel 2018. Lo stesso anno, la società ha speso 8,5 milioni di dollari per acquistare Duvetica, un’etichetta italiana di piumini di fascia alta venduta in Europa e Giappone.

L’occhio attento di Kim per le tendenze è condiviso da suo nipote Kim Min-seok, produttore del video “Baby Shark Dance”, che ha 5,5 miliardi di visualizzazioni, rendendolo il secondo video più visto su YouTube dopo “Despacito” di Luis Fonsi e Daddy Yankee. Il motivetto di due minuti su una famiglia di squali, rilasciato nel 2016, è diventato virale nel 2018. Nel 2010, Min-seok, insieme a due ex colleghi delle società di gioco coreane Nexon e NHN, ha cofondato il servizio di istruzione online SmartStudy, che ha rilasciato “Baby Shark Dance.”

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!