Seguici su
Business 24 Luglio, 2020 @ 8:57

5 numeri che spiegano l’impressionante crescita di Amazon durante la pandemia

di Forbes.it

Staff

La redazione di Forbes.Leggi di più dell'autore
chiudi
Jeff Bezos sulla copertina di Forbes (Shuttestock)

Articolo di Sergei Klebnikov apparso su Forbes.com

Ecco cinque numeri che mostrano l’esplosiva crescita di Amazon durante la pandemia che ha colpito gran parte del mondo del commercio al dettaglio.

$ 570 miliardi

E’ la capitalizzazione di mercato che Amazon ha guadagnato finora nel 2020. All’inizio dell’anno, il gigante dell’e-commerce mostrava una valutazione di circa $ 920 miliardi. Dopo che le azioni sono rimbalzate dal calo di a marzo e hanno raggiunto nuovi massimi record, la società ora vale 1.490 miliardi di dollari. Ciò rende Amazon una delle più grandi aziende del mondo, a un passo solo da Microsoft, con un valore di $ 1.540 miliardi e da Apple, con un valore di $ 1,61 trilioni.

63,3%

Le azioni di Amazon sono salite di oltre il 60% quest’anno e ora sono scambiate a circa $ 3.000. Le azioni hanno toccato il fondo a circa $ 1,600 a metà marzo quando il mercato azionario è crollato in seguito alle chiusure generalizzate dovute alla pandemia di coronavirus. Da allora il titolo è rimbalzato, chiudendo per la prima volta sopra i $ 3000 per azione il 6 luglio. Ci sono diversi motivi per spiegare il “rialzo esplosivo” del titolo, secondo l’analista di Morningstar RJ Hottovy. “Maggiore coinvolgimento dei membri Prime e forti tassi di utilizzo per il suo business nel cloud, Amazon Web Services (AWS). Morningstar stima il fair value dell’azione a $ 2.750.

$ 178,5 miliardi

Bezos, che attualmente detiene una quota pari all’11,1% di Amazon, ha visto il suo patrimonio netto crescere di oltre il 50% dall’inizio del 2020. E’ così la persona più ricca del mondo: Forbes stima il suo patrimonio a 178,5 miliardi, rispetto ai 114,7 miliardi di fine 2019. La seconda persona in questa classifica è il co-fondatore di Microsoft, Bill Gates, con un patrimonio netto di 113 miliardi.

Leggi anche: Jeff Bezos e Amazon lanciano un fondo da 2 miliardi per l’ambiente

$75 miliardi

E’ l’utile che gli analisti si aspettano da Amazon nel secondo trimestre, quando il prossimo 30 luglio presenterà i risultati finanziari del trimestre. Ma Morningstar afferma (come nel caso di molte big della tecnologia), che il mercato guardi ad Amazon con una mentalità in cui la crescita conta più della profittabilità. Secondo Hottovy, la società dovrebbe riportare almeno 4 miliardi di dollari in costi relativi al coronavirus, che potrebbero mettere sotto pressione i profitti operativi dell’azienda. Da aprile, Amazon e Bezos hanno ricevuto violente critiche per inadeguata sicurezza e per le condizioni di lavoro durante il coronavirus, che avevano portato a proteste dei lavoratori. Da allora la società si è impegnata a spendere di più per rinnovare i protocolli sanitari e di sicurezza sul posto di lavoro.

$ 3.800 per azione

Gli analisti presso le società di investimento Jefferies e Goldman Sachs hanno alzato gli obiettivi sul prezzo delle azioni Amazon a $ 3.800. Si tratta delle stime più elevate in assoluto. Entrambe le società hanno citato l’attività di e-commerce in forte espansione di Amazon, inclusa una crescita sostenuta delle vendite online in Nord America, e un grande potenziale di rialzo rispetto alla crescita nel suo segmento cloud, AWS. Secondo gli analisti Goldman, i dati da Mastercard indicano che il segmento e-commerce di Amazon è cresciuto del 93% su base annua a maggio.

Vuoi ricevere le notizie di Forbes direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!