Eve, la figlia di Steve Jobs con la passione per l’equitazione, debutta come modella

Eve Jobs durante una gara di equitazione in Perù nel 2019. (Photo by Patrick Smith/Getty Images)
Share
Eve Jobs, figlia di Steve Jobs
Eve Jobs durante una gara di equitazione in Perù nel 2019. (Photo by Patrick Smith/Getty Images)

Quando si dice avere un cognome ingombrante. In realtà, per Eve Jobs, figlia del celebre Steve Jobs, i cognomi sono due perché dopo la scomparsa del padre, co-fondatore della Apple, anche la madre Laurene Powell Jobs (suoi oggi miliardi di dollari di azioni Apple e Disney), ha cominciato a far parlare di sé per l’attività di filantropia che le ha permesso di guadagnare la 42esima posizione nella classifica Forbes delle 100 donne più potenti del mondo nel 2020.

Come i suoi fratelli maggiori, Lisa Nicole Brennan-Jobs (nata dalla relazione di Jobs con Chrisann Brennan) Reed ed Erin, Eve si è trovata sotto i riflettori dopo la morte del padre nel 2011. Classe 1988 e studentessa di Stanford, l’università in cui il padre andò nel 1990 per una conferenza e si innamorò di mamma Lauren, sui social Eve non ha quello che si potrebbe definire un profilo patinato.

Uno scatto della campagna con Glossier @evecjobs

Con un totale di 193mila follower, sul suo profilo Instagram la piccola Jobs ama condividere soprattutto la sua passione per il mondo dell’equitazione (coltivata insieme all’amica Jennifer Gates, figlia del fondatore di Microsoft), che le ha permesso negli anni di partecipare a importanti concorsi equestri ottenendo anche ottimi risultati come i podi al Grand Prix Classic e al Longines Masters di Parigi. Alle spalle, la ventiduenne ha anche una medaglia di bronzo ai Giochi panamericani del 2019, vinta nella gara a squadre d’equitazione, e sempre nel 2019 un quinto posto nella classifica dei mille migliori cavalieri e amazzoni under 25.

Ma negli ultimi tempi, è stato anche il mondo del lusso, e del beauty in particolare, ad attirare l’attenzione di Jobs. Per il suo debutto come modella ha scelto Glossier, uno dei marchi beauty più amati dalla Gen Z, di cui oggi è diventata testimonial per la campagna natalizia di un lucidalabbra. Ricevendo anche il plauso dell’amica Jennifer K. Gates, che a proposito del progetto ha scritto di essere “ossessionata da questa co-lab”.

A oggi, secondo gli ultimi dati di Forbes, il patrimonio netto della famiglia Jobs ammonta a 21,5 miliardi di dollari.