Chi sono i 25 miliardari più generosi d’America e quanto hanno donato in beneficenza

Bill Gates Warren Buffett
Bill Gates e Warren Buffett (foto Spencer Platt/Getty Images)
Share
Bill Gates Warren Buffett miliardari filantropi
Bill Gates e Warren Buffett, i due miliardari statunitensi che hanno donato di più (foto Spencer Platt/Getty Images)

Articolo apparso su Forbes.com editato da Angel Au-Yeung, Deniz Çam, Kerry A. Dolan, Lauren Debter, Antoine Gara, Christopher Helman, Sergei Klebnikov, Chase Peterson-Withorn, Ariel Shapiro, Chloe Sorvino, Michela Tindera, Giacomo Tognini, Lisette Voytko and Jennifer Wang.

Nel mezzo della pandemia, molti dei più grandi filantropi americani hanno messo mano al portafoglio per contribuire ad arrestare la diffusione del Covid-19 e ridurne l’impatto. Nessuno ha donato più di MacKenzie Scott, che è diventata una delle regine della filantropia dopo avere finalizzato il divorzio da Jeff Bezos nel 2019. A luglio e a dicembre ha annunciato sovvenzioni a 500 diverse organizzazioni sparse per gli Stati Uniti, per un totale di 5,8 miliardi di dollari.

I piccoli enti benefici di tutta l’America si sono trovati all’improvviso a incassare assegni da uno dei più grandi patrimoni del mondo tech. “Devo ancora riprendermi dallo shock”, ha dichiarato alla stampa locale l’amministratore delegato della Goodwill della Florida settentrionale, che ha ricevuto 10 milioni da Scott. Il ritmo e le dimensioni delle sue donazioni benefiche sono sbalorditivi. In meno di un anno di filantropia, secondo i calcoli di Forbes, ha dato più di quanto abbiano donato in tutta la loro vita i miliardari più generosi del Paese, con sole cinque eccezioni.

Tra gli altri donatori di spicco della lotta al Covid ci sono Bill e Melinda Gates, la cui fondazione occupa da anni un ruolo centrale nella ricerca sui vaccini e ha donato 1,75 miliardi di dollari per alleviare le conseguenze della pandemia. L’ex sindaco di New York Michael Bloomberg ha donato circa 330 milioni per finanziare attività legate al Covid-19. Mark Zuckerberg di Facebook ha contribuito con almeno 100 milioni.

In un anno caratterizzato anche da turbolenze politiche, alcuni – tra cui Zuckerberg e l’investitore George Soros – hanno investito grandi somme in organizzazioni che si battono per la democrazia. Altri restano focalizzati su sfide a lungo termine, come la riduzione della povertà e la lotta al cambiamento climatico.

In totale, si stima che i 25 miliardari in lista abbiano donato finora un totale di 149 miliardi di dollari a enti benefici nel corso delle loro vite. E hanno ancora molto margine d’azione: secondo i calcoli di Forbes, i loro patrimoni arrivano a un totale di 799 miliardi.

Le nostre stime tengono in considerazione le donazioni a enti benefici compiute in tutta la loro vita dai miliardari americani. Non abbiamo incluso nel conteggio i soldi parcheggiati in fondazioni che non hanno ancora fatto nulla di concreto. Secondo la stessa logica, non abbiamo calcolato nemmeno donazioni che sono state promesse ma non ancora compiute, o denaro dato ai donor-advised fund – conti opachi con vantaggi fiscali, senza obblighi di divulgazione di informazioni o di distribuzione -, a meno che il donatore non abbia fornito i dettagli delle sovvenzioni effettivamente erogate. La lista comprende persone e coppie con cittadinanza statunitense. Di conseguenza, abbiamo escluso famiglie come gli Walton, azionisti di maggioranza di Walmart, e grandi donatori come Hansjörg Wyss, che vive negli Stati Uniti, ma è cittadino svizzero. Le cifre indicate (espresse in dollari) sono quelle donate nel 2020. I patrimoni sono aggiornati al 14 gennaio 2021.

La lista dei 25 miliardari più generosi d’America

Warren Buffett
Finalità: sanità, lotta alla povertà
Patrimonio: 88,8 miliardi
Donazioni totali: 42,8 miliardi

Bill e Melinda Gates
Finalità: sanità, lotta alla povertà
Patrimonio: 120,7 miliardi
Donazioni totali: 29,8 miliardi

George Soros
Finalità: democrazia, istruzione, lotta alla discriminazione, sanità
Patrimonio: 8,6 miliardi
Donazioni totali: 16,8 miliardi

Michael Bloomberg
Finalità: lotta al cambiamento climatico, sanità
Patrimonio: 54,9 miliardi
Donazioni totali: 11,1 miliardi

Charles “Chuck” Feeney
Finalità: scienza, diritti umani, sostegno ai giovani
Patrimonio: meno di 2 miliardi
Donazioni totali: 8 miliardi

MacKenzie Scott
Finalità: uguaglianza razziale, giustizia economica e parità di genere
Patrimonio: 55,2 miliardi
Donazioni totali: 5,83 miliardi

Gordon e Betty Moore
Finalità: scienza, ambiente, istruzione
Patrimonio: 11,8 miliardi
Donazioni totali: 5,15 miliardi

Eli e Edythe Broad
Finalità: istruzione, arte, scienza
Patrimonio: 6,9 miliardi
Donazioni totali: 2,8 miliardi

Jim & Marilyn Simons
Finalità: ricerca scientifica
Patrimonio: 23,5 miliardi
Donazioni totali: 2,7 miliardi

Mark Zuckerberg e Priscilla Chan
Finalità: scienza, istruzione, sistema penale, trasparenza elettorale
Patrimonio: 90 miliardi
Donazioni totali: 2,7 miliardi

Michael e Susan Dell
Finalità: lotta alla povertà, istruzione
Patrimonio: 40,4 miliardi
Donazioni totali: 2,25 miliardi

Lynn e Stacy Schusterman
Finalità: istruzione, cause ebraiche
Patrimonio: 3,4 miliardi
Donazioni totali: 1,84 miliardi

T. Denny Sanford
Finalità: sanità, istruzione
Patrimonio: 1,6 miliardi
Donazioni totali: 1,8 miliardi

Steve e Connie Ballmer
Finalità: mobilità economica
Patrimonio: 72,6 miliardi
Donazioni totali: 1,4 miliardi

Leonard Lauder
Finalità: arte, scienza
Patrimonio: 22 miliardi
Donazioni totali: 1,4 miliardi

Donald Bren
Finalità: istruzione, conservazione dell’ambiente
Patrimonio: 15,3 miliardi
Donazioni totali: 1,3 miliardi

George Kaiser
Finalità: istruzione, sanità, lotta alla povertà
Patrimonio: 5,4 miliardi
Donazioni totali: 1,3 miliardi

Charles Koch
Finalità: istruzione, lotta alla povertà, sistema penale
Patrimonio: 44,9 miliardi
Donazioni totali: 1,3 miliardi

Julia Koch e famiglia
Finalità: ricerca medica, arte e cultura
Patrimonio: 44,9 miliardi
Donazioni totali: 1,3 miliardi

Pierre Omidyar
Finalità: lotta alla povertà, diritti umani, istruzione
Patrimonio: 21,6 miliardi
Donazioni totali: 1,3 miliardi

Julian Robertson Jr.
Finalità: ambiente, istruzione, ricerca medica
Patrimonio: 4,3 miliardi
Donazioni totali: 1,3 miliardi

Ted Turner
Finalità: Onu, ambiente
Patrimonio: 2,2 miliardi
Donazioni totali: 1,3 miliardi

John e Laura Arnold
Finalità: istruzione, sistema penale, sanità
Patrimonio: 3,3 miliardi
Donazioni totali: 1,24 miliardi

Amos Hostetter Jr.
Finalità: arte, clima, istruzione
Patrimonio: 3,6 miliardi
Donazioni totali: 1,2 miliardi

Phil Knight e famiglia
Finalità: istruzione
Patrimonio: 52,9 miliardi
Donazioni totali: 1,2 miliardi