Robinhood verso la quotazione a Wall Street: presentati i documenti per l’Ipo

Vladimir Tenev, co-fondatore e ceo di Robinhood. (Photo by Noam Galai/Getty Images for TechCrunch)
Share

Articolo di Melissa Holzberg apparso su Forbes.com

Robinhood ha rivelato di aver presentato alla Securities and Exchange Commission i documenti necessari per l’offerta pubblica iniziale. La decisione arriva due mesi dopo che l’azienda statunitense che offre servizi finanziari online è andata incontro a un’importante ascesa, grazie al suo ruolo nella frenetica corsa alle meme stock.

LEGGI ANCHE: “Chi sono i trader principianti diventati milionari con le azioni di GameStop”

Fatti principali

  • Secondo Bloomberg (che per prima ha rivelato le mosse dell’azienda), le azioni Robinhood saranno quotate al Nasdaq
  • La società ha confermato di aver presentato istanza di Ipo in un post sul suo blog, ma non ha fornito dettagli.
  • Oltre ad aver rivelato che Robinhood ha incaricato a dicembre Goldman Sachs per guidare la sua ipo, Bloomberg ha anche dichiarato che la quotazione dell’azienda potrebbe realizzarsi alla fine del secondo trimestre

LEGGI ANCHE: “eToro annuncia la quotazione a Wall Street con una valutazione di 10,4 miliardi di dollari”

Background

In questo momento, Robinhood sta affrontando diverse cause legali a causa della decisione di interrompere, a gennaio, temporaneamente lo scambio di “meme stock”, come GameStop e AMC. Aspetto che ha fatto notevolmente arrabbiare i tantissimi giovani investitori individuali che si trovavano su Robinhood. Il ceo Vladimir Tenev si è scusato durante un’audizione della House Financial Services Committee. Robinhood aveva più di 13 milioni di utenti alla fine del 2020.

A margine

Robinhood non è finito nel mirino dei media solo a causa delle sue decisioni commerciali di gennaio. Nel giugno 2020, un cliente di nome Alex Kearns si è suicidato perché pensava di aver perso oltre 700mila dollari. La famiglia di Kearns sostiene di aver tentato più volte di contattare il servizio clienti di Robinhood, ma ha ricevuto solamente una risposta automatica, nient’altro. Per questo motivo, ha citato in giudizio la società per omicidio colposo, negligenza, danno emotivo e pratiche commerciali sleali. Durante l’audizione alla House Financial Services Committee, Tenev ha detto che la morte di Kearns è stata una “tragedia e che la società è entrata immediatamente in azione” per rendere Robinhood migliore per gli utenti.