Convenienti, ma di qualità: come rendere le energie rinnovabili accessibili a tutti

Share

A cura di Andrea Scognamiglio, head of global e-home di Enel X

Nel mercato delle soluzioni energetiche avanzate, di cui Enel X è leader, fino a pochi anni fa i concetti di sostenibilità e accessibilità sembravano inconciliabili tra loro e la convenienza era spesso associata alla percezione di bassa qualità.

In passato, infatti, i prodotti sostenibili avevano un prezzo elevato ed erano esclusivamente appannaggio delle famiglie più abbienti: ad esempio un impianto fotovoltaico di prima generazione era ben al di sopra dello stipendio netto annuo di un lavoratore italiano medio.

Enel X è nata proprio con l’ambizioso obiettivo di scardinare questi paradigmi consolidati per cambiare il mondo in meglio, nella convinzione che l’innovazione possa essere reale solo se accessibile a tutti senza comprometterne la qualità.

Oggi possiamo finalmente dire di esserci riusciti e la necessità di rivedere la propria strategia in questa direzione è stata avvertita da tutti i principali operatori di mercato.

Ma come si coniugano accessibilità e innovazione sostenibile? Solo per fare un esempio, attualmente Enel X è in grado di offrire un impianto fotovoltaico a un prezzo 10 volte inferiore a quello di mercato di 10 anni fa, includendo anche sopralluogo e installazione.

L’accessibilità non è tuttavia da intendersi solo in termini di riduzione di prezzi, ma anche come aumento del bacino di potenziali clienti serviti. Si pensi alla nuova offerta di impianto fotovoltaico per i balconi residenziali, che, oltre ad avere un prezzo estremamente competitivo, consente ad un segmento di mercato precedentemente scoperto di beneficiare dei vantaggi dell’energia rinnovabile. Infatti, se fino a qualche anno fa, gli impianti fotovoltaici erano presenti solamente in aree rurali e installabili solo in abitazioni dotate di un tetto di proprietà, oggi grazie all’offerta “Enel X Sun Plug&Play” anche chi vive in città può godere dei loro benefici.

Andrea Scognamiglio, head of global e-home di Enel X

Sempre in quest’ottica, dopo aver lanciato Homix, la nostra soluzione di smart home in grado di conciliare esigenze di convenienza, risparmio energetico, comfort e sicurezza, porteremo la sua intelligenza su un dispositivo presente nelle case di tutti, consentendone un utilizzo ancora più semplice e intuitivo, abbassando quindi ulteriormente le barriere di accesso.

Tutte le offerte lanciate negli ultimi anni hanno permesso ad Enel X e i suoi partner di raggiungere importanti risultati, rendendo le case di tutto il mondo sempre più sostenibili.

A livello globale, dal 2020 ad oggi abbiamo installato oltre 60mila prodotti ad alta efficienza energetica (più del doppio di quanto raggiunto nel 2019), servito 4 milioni di clienti grazie ai nostri servizi per la casa e portato 35.000 oggetti connessi nelle loro abitazioni.

In particolare, solo in Italia le installazioni di prodotti ad alta efficienza energetica (climatizzatori, caldaie, impianti fotovoltaici e sistemi di accumulo dell’energia) sono circa 30.000 e consentono di evitare l’emissione di circa 11.000 tonnellate di CO2 all’anno. Mentre sono circa 200.000 i clienti che abbiamo raggiunto con i nostri servizi per la casa, tra cui servizi di manutenzione, riparazione e assistenza.

Le installazioni effettuate hanno permesso l’efficientamento delle abitazioni degli italiani, contribuendo al perseguimento degli sfidanti obiettivi stabiliti a livello europeo, ma non solo: hanno anche consentito ad Enel X di assolvere al proprio ruolo di promotore dello sviluppo economico e sociale del nostro Paese, soprattutto in un momento delicato come quello che stiamo attraversando.

Infatti, grazie alle installazioni realizzate nel corso del 2020, Enel X è riuscita a supportare le piccole realtà aziendali nazionali, scegliendo partner che condividono lo stesso obiettivo di rendere la sostenibilità made in Italy accessibile a tutti e assicurando ai tecnici della rete installativa oltre 300.000 ore retribuite.

Proprio per questi ultimi abbiamo inoltre avviato una serie di iniziative con l’obiettivo di promuovere e incentivare la sicurezza sul lavoro, un tema centrale per noi: attività fruibili gratuitamente come corsi di formazione e mini-tutorial informativi (“pillole di sicurezza”) e iniziative volte a incentivare, attraverso un contributo economico da noi erogato, l’adozione di Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) tecnologicamente più avanzati e con migliore ergonomia.

Un bilancio sicuramente positivo che rappresenta una solida base per continuare a contribuire fattivamente al rilancio economico e sociale del nostro Paese, a supportare le tante realtà aziendali che collaborano con noi e a soddisfare i diversi clienti che hanno deciso o decideranno di scegliere Enel X.