Dai monopattini al calcio: Helbiz acquista i diritti Ott della Serie B

Matteo Mammì, ceo di Helbiz Media che ha acquisito i diritti della serie B
Matteo Mammì, ceo di Helbiz Media
Share

Continua la rivoluzione televisiva all’interno del calcio italiano. Dopo Dazn, che si è aggiudicata i diritti tv delle Serie A, Helbiz, la società americana leader globale nella micro-mobilità, ha annunciato la nascita della società Helbiz Media e la conseguente acquisizione per l’Italia dei diritti Ott del campionato di Serie B per il prossimo triennio 2021/2024. Sotto la supervisione di Matteo Mammì, nominato proprio odiernamente ceo della nuova realtà, il quale riporterà al ceo del gruppo Helbiz, Salvatore Palella, e avrà il compito di guidare le attività dell’azienda a livello globale.

“Innanzitutto, un ringraziamento alla Lega Serie B, alla presidenza di Lega e a tutti i clubs per la fiducia e lo spirito di partnership espressi per il gruppo Helbiz e Helbiz Media”, ha dichiarato Mammì, già senior executive nei settori media, sport, telecomunicazioni, e con esperienze di vertice in Sky Sport, Mediapro e IMG. “Offriremo un servizio di intrattenimento audiovisivo nuovo, tecnologico e molto conveniente. Oltre che ai nostri clienti consumer (la vera nostra ossessione) ci occuperemo anche di B2B, portando il mondo di Helbiz all’attenzione degli investitori pubblicitari che sono certo capiranno immediatamente le grandi potenzialità degli asset di Helbiz. L’obiettivo è creare ulteriore valore al gruppo legando la micro-mobilità all’offerta di contenuti, a partire da quelli sportivi”, ha aggiunto.

LEGGI ANCHE: “Dazn conquista la Serie A. Chi è Len Blavatnik, il miliardario dietro la piattaforma di streaming”

Helbiz Live: il nuovo servizio per la Serie B

Per trasmettere le oltre 390 partite tra regular season, playout e playoff, e coinvolgere più di 2,2 milioni di appassionati, sarà lanciato Helbiz Live, un servizio Ott, fruibile attraverso smartphones, tablets, pc, smart tv. Inoltre, si avvarrà di tecnologie cutting edge e infrastrutture consolidate al fine di garantire gli standard qualitativi più alti. In questo modo, la Serie B e tutti i vari contenuti saranno inclusi nell’abbonamento Helbiz Unlimited, ma saranno anche offerti con un abbonamento specifico per i contenuti audiovisivi. Ma non è tutto.

Helbiz Media e Lega Serie B hanno raggiunto inoltre un accordo in base al quale la società sarà il distributore esclusivo dei diritti media della Serie B all’estero. Permettendo, quindi, alla società di operare sui mercati internazionali lavorando con broadcasters, operatori OTT, agenzie, aziende di betting, al fine ottenere la più capillare distribuzione all’estero per il Campionato di Serie B, garantendo visibilità e risultati economici. Vista la presenza del gruppo in Usa, Canada, Serbia, e a breve in altri paesi.

Dunque, la missione di Helbiz Media è duplice: raccogliere la pubblicità per l’intero gruppo, sfruttando al meglio tutti gli asset promozionali che il mondo Helbiz può mettere a disposizione degli investitori pubblicitari. E, inoltre, sviluppare, gestire e offrire ai consumatori contenuti audiovisivi di intrattenimento innovativi.