Il nuovo segnatempo di casa Bulgari che riunisce savoir-faire e innovazione

(courtesy Bulgari)
Share
In casa Bulgari arriva una grande novità l’Octo Roma Naturalia, un nuovo concetto di  segnatempo che nasce dalla fusione del vasto patrimonio di competenze di alta gioielleria e l’alta orologeria della maison Bulgari alla ricerca di unicità. Nel segmento lusso la richiesta di sartorialità, del fatto su misura o del one of a kind è sempre più dilagante.

Dagli accessori moda, che sia un abito o una borsa, un gioiello o una scarpa, dai motori ai super yacht: chi sceglie l’alto di gamma vuole sempre unicità e indossare o concedersi un capolavoro che possa parla di se stessi ma che sia in grado di raccontare quell’universo di storia e valori dell’alta manifattura. Da questa necessità e tendenza è nato il progetto di Bulgari che ora si concretizza con Octo Roma Naturalia che può dirsi davvero un unicum nel suo genere.

Attraverso il processo di lavorazione, il savoir-faire della maison e l’integrazione con la digitalizzazione il cliente può ora scegliere fra circa 30 combinazioni possibili in modo da rendere ciascun orologio diverso dagli altri. La cassa può essere scelta in vari materiali ma tutti preziosi –  titanio, oro rosa e platino – a cui si può abbinare una pietra  naturale come l’onice nero, la malachite o il lapis e si può ulteriormente personalizzare il fondello con un’incisione che diviene quasi una tela segreta che può rivelare un messaggio speciale, una dedica o una data da ricordare.

E altra grande innovazione raggiunta da Bulgari? Riuscire a consegnare qualsiasi combinazione di Octo Roma Naturalia in soli 4-8 mesi dall’ordine del cliente. Un traguardo importante e per certi versi doppiamente dirompente perché tutto ciò avviene attraverso “Maestria” una particolare applicazione  sviluppata da Bulgari per rendere ancora più immersivo, contemporaneo e fruibile il processo di personalizzazione da parte del cliente. Al lancio a Milano il managing director della divisione orologi di Bulgari, Antoine Pin, ha confermato che questo percorso è iniziato molto tempo fa ed è parte di un lungo e costoso processo che di certo proseguirà anche in futuro.

    (courtesy Bulgari)
    (courtesy Bulgari)
    (courtesy Bulgari)
    (courtesy Bulgari)
    (courtesy Bulgari)
    (courtesy Bulgari)
    (courtesy Bulgari)

“Unire la filosofia di alta gioielleria del marchio romano all’innovazione orologiera con il concetto di lusso personalizzabile garantendo anche queste tempistiche di consegna è già un traguardo ma puntiamo a fare ancora meglio e non si esclude che il già il prossimo anno possano esserci novità non solo nella famiglia Octo”. Fabrizio Buonamassa, direttore del Bulgari watch division center, a tal proposito ha ribadito: “Con Octo Roma Naturalia siamo riusciti a mescolare gioielleria e orologeria come mai nessuno prima. Innovare è un elemento cardine del marchio Bulgari. Per noi l’estetica deve essere sempre generata dalla funzionalità per cui puntiamo ad innovare con materiali basici attraverso visione e lavorazione inusuale. Con Octo Roma Naturalia abbiamo un collage di materiali diversi con assemblaggi differenti e un processo di ricerca e sviluppo durato oltre un anno e mezzo. Però siamo riusciti nell’intento”.

Ogni orologio ha una sottilissima lamina della pietra scelta che viene lavorata e incastonata a mano, ben visibile il movimento tourbillon attraverso la sapiente scheletratura. Il range di prezzo varia dai 100 mila ai 250mila euro ma ogni modello sarà unico e diverso. Qui la creatività della maison dovrà incontrare le più variegate richieste di un’ambiziosa platea.

Lusso e unicità anche attraverso un’esperienza digital ma sempre con la garanzia dalla blockchain di Bulgari, che porta con sé autenticità, origine e proprietà.